rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Sport

Savio, l’integrazione dei disabili attraverso una giornata di sport al lago

La Fipsas di Ravenna organizza una giornata all'insegna di attività fisica e inclusione sociale sul lago Le Ghiarine

Prende il via un nuovo importante progetto intrapreso dalla Fipsas e approvato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che promuove le capacità umane e intellettive dei ragazzi e delle ragazze, in particolare di quelli diversamente abili, attraverso lo sport e l’attività didattica.

La Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee della sezione di Ravenna è impegnata, oltre che nel settore sportivo, in attività di promozione sociale e ritiene fondante il principio di integrazione delle persone disabili attraverso i valori trainanti dello sport, motore di inclusione sociale, come: i principi di sano sviluppo, la diffusione della regolare attività motoria e l'adozione di uno stile di vita corretto a contatto con la natura.


In tale ambito organizza, in collaborazione con l’Asd Centro Sport Terapia Judo Ravenna, un corso pilota che si terrà domenica 7 febbraio dalle 9.30 alle 12.30 sul Lago Le Ghiarine a Savio. I ragazzi coinvolti (massimo 16 partecipanti per sicurezza Covid) affronteranno un percorso formativo federale con biologi e istruttori federali di alto livello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savio, l’integrazione dei disabili attraverso una giornata di sport al lago

RavennaToday è in caricamento