Scherma, i giovani spadisti ravennati al trofeo Monia Noleggi

Per la maggior parte di loro si è trattato della prima esperienza a squadre e tutti gli atleti vi si sono avvicinati con grande maturità e senso critico per far tesoro di ogni assalto

Lo scorso fine settimana ha avuto luogo a Forlì il Trofeo Monia Noleggi a Squadre Gpg e il Circolo Ravennate della Spada ha schierato in pedana gli atleti Rachele Baruzzi, Chiara Bongarzone, Elettra Borghesi, Alice Casamenti, Anna Casamenti, Riccardo De Angelis, Enrico De Pol, Giacomo Faccani, Matteo Lontani, Tommaso Mazzotti e Francesco Pizzo.

Ravenna 1 e Ravenna-Rimini si fermano alle porte dei quarti di finale, rispettivamente per la categoria Bambine/Giovanissime e Maschietti/Giovanissimi, mentre Ravenna 1 e Faenza-Ravenna sfiorano gli ottavi. Per la maggior parte di loro si è trattato della prima esperienza a squadre e tutti gli atleti vi si sono avvicinati con grande maturità e senso critico per far tesoro di ogni assalto, in vista della gara federale a squadre che si terrà a febbraio a Zevio (Verona). Nella giornata di domenica si è anche tenuto un evento dedicato alla categoria Prime Lame/Esordienti e gli atleti più giovani del Circolo hanno partecipato numerosi e con il solito grande entusiasmo, tra cui le Prime Lame Mattia Costa,Francesco Delfino, Niccolò Sonnessa, Elena Antonucci, Mariagrazia Casadio, Lavinia Delfino, Alessio Bazzocchi, Filippo Faccani e Lorenzo Santoni. Così come gli Esordienti Pietro Zanzi, Gabriele Lattanzio, Lorenzo Magnano, Federico Bolognesi, Alessandro Brigliadori e Matteo Montini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento