Scherma, il lughese Simone Greco bronzo ai Campionati del mondo cadetti

La corsa di Greco si è interrotta in semifinale, dove l'atleta della Società Schermistica Lughese si è fermato al cospetto del connazionale Filippo Armaleo

La seconda giornata di gare dei Campionati del Mondo di scherma Cadetti e Giovani Verona 2'18 ha portato una medaglia di bronzo all'Emilia Romagna. A conquistarla è stato Simone Greco, lughese classe 2001, che ha concluso al terzo posto la gara di spada maschile categoria Cadetti disputata lunedì al Cattolica Center. La corsa di Greco si è interrotta in semifinale, dove l'atleta della Società Schermistica Lughese, allenato dal maestro Guido Marzari con lui a Verona nello staff tecnico della Nazionale, si è fermato al cospetto del connazionale Filippo Armaleo, che poi avrebbe chiuso la gara al secondo posto dopo essere stato sconfitto in finale dall'altro Azzurro Davide Di Veroli, completando una fantastica tripletta tricolore. In semifinale Greco ha perso col punteggio di 13-6 dopo che ai quarti si era imposto per 15-10 sul russo Tolasov in un match emozionante che l'aveva visto andare in svantaggio per poi recuperare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

  • Raffinati ed eleganti: ecco i ristoranti più romantici di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento