Scherma, la squadra di spada maschile assoluti torna in A2

Nei giorni 24 e 25 aprile, per le categorie U14, ottimi risultati nella categoria Maschietti \Giovanissimi con il gradino più alto del podio per Simone Greco che supera in finale il compagno di sala Elia Ercolani

SI è svolta ad Ancona venerdi la competizione a squadre B1, valida per la promozione in A2. Dopo un'ottima fase a gironi, dove il Circolo Ravennate della Spada perde un solo assalto per un punto, la squadra formata da Yegor Putyatin, Emanuele Rocco, Luca Bellomi e Manuele Merendi, approda al tabellone dei dei playoff conquistando il quarto posto che permette la promozione in A2. nello stesso fine settimana si sono disputati i campionati italiani U23, ai quali hanno partecipato con buoni risultati Martina Ascani ed Emanuele Rocco.

Nei giorni 24 e 25 aprile, per le categorie U14, ottimi risultati nella categoria Maschietti \Giovanissimi con il gradino più alto del podio per Simone Greco che supera in finale il compagno di sala Elia Ercolani; ottimo piazzamento per Stefano Cedrini e Tommaso Saccomandi, in considerazione del fatto che si trovavano a gareggiare con atleti di un anno più grandi; bella prestazione di Filippo Dirani, Thuan Romoli e Tommaso Ravaioli, al loro primo anno agonistico in sala. Nella Categoria Bambine Giovanissime, Alessia Pizzini conquista la sesta posizione, bella prova di Sophia E. Stella e Martina Bombardi, anche loro di fronte ad atleti più grandi. Per la categoria Ragazze\Allieve secondo gradino del Podio per Carlotta Dalla Valle e bronzo per Caterina Scaioli.

Gradino più alto del podio per Alessio Preziosi, quinto classificato Alessandro Monti, settimo Tommaso Botticini e ottavo Riccardo Bernardi, nella categoria Ragazzi\Allievi, positiva la prova di Giovanni Gueltrini, Luca Albertini, Enrico Maria Miolo, Marco Ciceroni, Giacomo Lontani e Leonardo Biserni. Impegnate anche le categorie U10 nella quinta prova del trofeo "Preziosi Junior" , sul podio al terzo posto parimerito, come da tradizione schermistica, Sophia E. Stella e Tobia Spighi, buoni risultati anche per Mattia Zaffi e Matteo Silvestri; Sophia conferma così il secondo posto nella classifica generale del trofeo e Tobia si piazza al quarto.

Si sono sfidati in pedana con enorme soddisfazione anche i piccoli spadaccini (con spadino di plastica) dando prova di grinta e determinazione che fa ben sperare per il futuro del Circolo, un grande applauso per tutti loro. Per finire, impegno a Lecco per il "3° Memorial Dario Mangiarotti", nella suggestiva cornice del Lago di Como, per Elia Ercolani, che si porta in bacheca un brillante oro, e Alessio Preziosi che cede solo in finale conquistando l'argento. I risultati di queste competizioni sono di buon auspicio per i Campionati Italiani U14 che si svolgeranno a Riccione nei prossimi giorni, in bocca al lupo a tutti i partecipanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

  • Raffinati ed eleganti: ecco i ristoranti più romantici di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento