menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, nazionale Assoluti: Rocco e Merendi qualificati per la seconda prova

Emanuele Rocco e Manuele Merendi si sono qualificati direttamente per la Seconda Prova che si terrà a Caorle il prossimo marzo

Bastia Umbra ha ospitato la tre giorni della Prima Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti, tra le gare più competitive in cui spiccano i nomi dei maggiori rappresentanti italiani della scherma: tra questi anche quelli di Emanuele Rocco e Manuele Merendi che si sono qualificati direttamente per la Seconda Prova che si terrà a Caorle il prossimo marzo. Rocco, tecnico e atleta del Circolo Ravennate della Spada, termina la gara alle porte dei sedicesimi di finale in 34-esima posizione, dopo aver egregiamente superato due dirette. Merendi parte in quarta: vince tutti gli assalti della fase a gironi e la prima diretta, ma viene fermato per entrare nella fase di gara successiva, terminando in 72-esima posizione su quasi 400 atleti. Grazie agli ottimi risultati, i due atleti vengono ammessi di diritto alla Seconda Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti senza dover affrontare la fase regionale.

Per la spada femminile sono scese in pedana Alessia Pizzini e Martina Ascani. Pizzini conferma il suo talento terminando invitta la fase a gironi, risultato che le fa scalare la classifica provvisoria fino alla 20esima posizione e saltare di diritto la prima diretta: per una sola stoccata viene fermata per accedere ai trentaduesimi, 14 a 15, classificandosi 68esima. Sorte analoga per Ascani: dopo un'ottima prova in gara, vede il suo ultimo assalto chiudersi 14 a 15: una maledetta stoccata ferma le atlete ravennati, che si prenderanno la loro rivincita alla prossima prova di qualificazione regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento