menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, sei titoli regionali vinti dal Circolo di Cervia e Mi.Ma

Partendo dai più piccoli, strepitosa doppietta di Nicolà Sonnessa che nella categoria maschietti si aggiudica ben due titoli

Grandissime soddisfazioni per il Circolo della Spada Cervia-Mi.Ma ai campionati regionali disputati a Sorbolo mercoledì scorso. Partendo dai più piccoli, strepitosa doppietta di Nicolà Sonnessa che nella categoria maschietti si aggiudica ben due titoli, quello nella spada è stato poi seguito da quello ottenuto nel fioretto al termine di due gare senza sbavature e senza sconfitte, a conferma della sua duttilità nelle due armi. Nella categoria bambine di spada, altro successo con Chiara Rossi che ha trionfato al termine di un appassionatoAI duello di finale sulla compagna di sala Licia Mattiello, la quale conquista il secondo posto anche nel fioretto.

Salendo di categoria, titolo di campione regionale anche per Matteo Utili autore di una ottima gara nei giovanissimi accompagnato sul podio da Gioele Trevisan e sesto posto per Brando Foschini, mentre lo stesso Trevisan si doveva accontentare del secondo posto nel fioretto. Tra le ragazze ottavo posto di Rachele Baruzzi nella spada , mentre sono uscite per le otto Giulia Mattiello ed Arianna Marini, mentre nel fioretto quinto posto per Baruzzi e sesto posto per Marini,. Tra i maschi terzo posto per Emanuele Gambino.

Altro successo poi nella categoria allieve dove Giulia Amici conquista con autorità il titolo nella spada e giunge terza nel fioretto mentre tra i maschi ennesimo successo con Matteo Galassi che domina la sua categoria con il terzo posto di Enrico De Pol e Massimo Liuzzi ed il sesto di Matteo Rossi, mentre lo stesso Liuzzi giunge terzo nel fioretto. Tutti questi risultati confermano l'ottimo livello raggiunto dal Circolo della Spada Cervia-Mi.Ma nel panorama schermistico regionale e nazionale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento