Sport

Scherma, tre atleti ravennati qualificati alla seconda prova nazionale giovani di Terni

La somma dei risultati conseguiti dagli atleti ravennati, nelle due Prove Nazionali U17, consentono a ben tre di loro di accedere di diritto alla Seconda Prova Nazionale Giovani

E’ andata in scena a Ciserano la seconda prova nazionale Cadetti U17 di spada maschile e femminile. Quattro gli atleti a rappresentare il Circolo Ravennate della Spada asd.

La prima giornata di gare vede in pedana la compagine maschile, gli atleti Matteo Magrini, Matteo Lontani e Francesco Pizzo, guidati dal Tecnico Nazionale Emanuele Rocco, concludono positivamente la fase a gironi, ottenendo l’ingresso nella successiva fase di eliminazioni dirette. Per la gara femminile incrocia le lame Sophia E. Stella seguita a bordo pedana dal Maestro Pavlo Putyatin. Buona posizione di partenza nel tabellone degli assalti di diretta, passa agevolmente i primi due turni per poi fermarsi a due stoccate dai sedicesimi di finale.

La somma dei risultati conseguiti dagli atleti ravennati, nelle due Prove Nazionali U17, consentono a ben tre di loro di accedere di diritto alla Seconda Prova Nazionale Giovani, gara di categoria U20, che si terrà a Terni nel mese di marzo: saranno in pedana per i colori ravennati Sophia E. Stella, Matteo Magrini e Matteo Lontani. Nello stesso fine settimana si è svolto a Siena il Trofeo Pegaso, gara satellite; a rappresentare il Circolo Ravennate della Spada asd ha affrontato la distante trasferta, mettendosi in gioco senza il supporto tecnico, Alice Casamenti, classificatasi, al termine di una partecipata competizione, al settimo posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, tre atleti ravennati qualificati alla seconda prova nazionale giovani di Terni

RavennaToday è in caricamento