Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Scherma, tripletta romagnola ai campionati italiani cadetti: argento per il cervese Galassi

A conquistare il titolo è stato il forlivese Leonardo Cortini che ha superato in finale Matteo Galassi del Circolo della Spada di Cervia

Una giornata trionfale. Questo è stato il 19 maggio per la scherma romagnola impegnata nei Campionati Italiani Cadetti e Giovani in corso a Riccione. Un oro, un argento e un bronzo è il bottino della prova riservata alla Spada maschile categoria Cadetti, una splendida tripletta.

A conquistare il titolo è stato Leonardo Cortini del Circolo Schermistico Forlivese, già campione italiano Ragazzi due anni fa, quando si disputò l'ultimo edizione del Gran Premio Giovanissimi Renzo Nostini. Cortini ha superato in finale Matteo Galassi del Circolo della Spada Cervia, con il punteggio di 15-9. Oltre all'oro di Cortini e all'argento di Galassi, la Romagna festeggia anche il bronzo di Alessandro Palazzi, altro atleta del Circolo Schermistico Forlivese, superato in semifinale da Galassi col punteggio finale di 15-14.

Ai quarti di finale, Cortini aveva superato Giacomo Patrick Pietrobelli (Bergamasca Scherma) per 15-6, Galassi si era imposto su Fabio Mastromarino (Scherma Pistoia 1894) per 15-11, Palazzi aveva superato 15-11 Lucio Puliti (Club Scherma Roma).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, tripletta romagnola ai campionati italiani cadetti: argento per il cervese Galassi

RavennaToday è in caricamento