menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, weekend intenso in tutta Italia per il Circolo della spada Cervia-Milano Marittima

Altro weekend intenso di gara per il Circolo della spada Cervia-Milano Marittima, presente sia a Bergamo per la spada che a Roma con il fioretto

Altro weekend intenso di gara per il Circolo della spada Cervia-Milano Marittima, presente sia a Bergamo per la spada che a Roma con il fioretto. Altri ottimi risultati per i giovani atleti cervesi, con Galassi Matteo che dopo l'ottimo 15esimo posto al circuito europeo cadetti ottiene un ulteriore risultato di rilievo entrando tra i primi 32 in una gara di oltre 400 ragazzi under17, sebbene debilitato da una fastidiosa influenza e certo della partecipazione alle finali dei campionati italiani di categoria di Maggio a Jesi. Nella stessa gara esce di scena per i 64 Rossi Matteo, mentre Dell'Accio Edoardo e De Pol Enrico escono alla seconda diretta.

In quel di Roma, invece, ottimo 11esimo posto e pass per i campionati italiani cadette per una convincente Fava Beatrice, che dopo un girone tirato magistralmente e due dirette dominate si arrende solo alla vincitrice della gara per 15 a 9. Sempre a Bergamo, ma il giorno successivo, nella gara femminile buona prestazione per Amici Giulia (anche lei influenzata) che esce per i 32 e Malavolti Valeria, che perde al turno precedente, ma entrambe si qualificano per la prova giovani, mentre Fava Beatrice e Carrozza Greta escono nei turni precedenti.

Nel successivo weekend invece di nuovo protagonista Fava Beatrice, che nel circuito europeo cadetti manca per una sola stoccata l'ingresso nel tabellone delle 64, mentre a Cividale del Friuli nella 3 prova Master Stefania Buca Doina ottiene una prestigiosa vittoria nella cat. 1 di fioretto e un quinto posto in quella di sciabola, mentre Gardini Iris nella cat. 4 giunge seconda nella prova di fioretto, settima in quella di sciabola e terza in quella di spada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento