rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport

Sci alpino, la Valanga Rosa all'Adriano Camping Village

Fino a venerdì l'Adriano Camping Village di Punta Marina Terme ospita le ragazze della squadra nazionale italiana di sci alpino

Fino a venerdì l’Adriano Camping Village di Punta Marina Terme ospita le ragazze della squadra nazionale italiana di sci alpino. La Valanga Rosa si trova a Lido Adriano e Punta Marina per un periodo di preparazione “a secco”. Da alcuni anni la collaborazione tra Pro Loco e Sci Club Alfonsine porta gli atleti e le atlete delle squadre nazionali di sci sui lidi ravennati. Dall’11 al 16 giugno l’Adriano Camping Village ospiterà la squadra maschile del C.S. Carabinieri, dal 15 al 22 giugno la Squadra Nazionale femminile di slalom gigante.
 
La squadra nazionale italiana femminile di sci alpino è ospite dell’Adriano Camping Village di Punta Marina Terme (RA) fino all’8 giugno. Per chi è in vacanza a Punta Marina e a Lido Adriano si presenta quindi l’occasione di incontrare e trascorrere alcune ore fianco a fianco con le campionesse della Valanga Rosa, che si trovano sui lidi ravennati per un periodo di allenamento a “secco”, cioè una preparazione atletica differenziata: bici, palestra e canoa.

Agli ordini del responsabile Stefano Costazza e del preparatore atletico Michaela Abart, le azzurre di Coppa del Mondo sono arrivate all’Adriano Camping Village il 1° giugno e resteranno ospiti fino all’8 giugno. Sarà possibile incontrarle nei momenti di libertà dagli allenamenti nella località balneare ravennate.
La Squadra World Cup Femminile di sci presente all’Adriano Camping Village è composta da:
-     Camilla Borsotti (1988, C.S. Carabinieri), vincitrice di due gare (slalom e gigante) di Coppa Europa;
-     Federica Brignone (1990, C.S. Carabinieri), vincitrice di una medaglia d’argento in slalom gigante ai mondiali 2011 di Garmisch, oltre a 6 podi in Coppa del Mondo (4 secondi posti e 2 terzi posti);
-     Elena Curtoni (1991, C.S. Esercito), campione mondiale juniores in super G a Crans Montana 2011 e vincitrice di una gara di supercombinata in Coppa Europa;
-     Irene Curtoni (1985, C.S. Esercito), un terzo posto in Coppa del Mondo e 3 vittorie (2 in slalom e 1 in gigante) in Coppa Europa;
-     Elena Fanchini (1985, G.S. Fiamme Gialle), vincitrice di una medaglia d’argento in discesa libera ai mondiali 2005 di Bormio, e di una discesa libera di Coppa del Mondo a Lake Louise;
-     Denise Karbon (1980, G.S. Fiamme Gialle), vincitrice di 6 gare di Coppa del Mondo (tutte in gigante) e della Coppa del Mondo di Slalom Gigante nel 2008, oltre a due medaglie (di argento nel 2003 a Sankt Moritz e di bronzo nel 2007 ad Are) ai Campionati Mondiali;
-     Daniela Merighetti (1981, G.S. Fiamme Gialle), una vittoria in Coppa del Mondo (discesa libera di Cortina nel 2012) oltre ad un secondo ed un terzo posto;
-     Manuela Moelgg (1983, G.S. Fiamme Gialle), 10 podi in Coppa del Mondo (6 secondi posti e 4 terzi posti) e 2 vittorie in Coppa Europa;
-     Johanna Schnarf (1984, G.S. Fiamme Gialle), 1 secondo posto in Coppa del Mondo e 1 vittoria (discesa libera) in Coppa Europa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci alpino, la Valanga Rosa all'Adriano Camping Village

RavennaToday è in caricamento