rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Sport Centro / Via Benaco, 59

Scuderia del Borgo, tappa regionale di Gimkana: Quando il fair-play supera la competizione

Questa particolare specialità consiste in un percorso che l’atleta sul proprio cavallo deve percorrere superando una serie di prove di abilità, nel minor tempo possibile e cercando di commettere meno errori per non incorrere in penalità

Si è svolta domenica alla Scuderia del Borgo di Ravenna in Via Benaco 59, la tappa Regionale di Gimkana, specialità equestre di SEF Italia. Alla gara hanno preso parte concorrenti provenienti dalla Regione Emilia-Romagna. Questa particolare specialità consiste in un percorso che l’atleta sul proprio cavallo deve percorrere superando una serie di prove di abilità, nel minor tempo possibile e cercando di commettere meno errori per non incorrere in penalità.

“Un bellissimo momento di sport – commenta Cristiana Ravaioli, presidente della A.S.D. Scuderia del Borgo – in una disciplina purtroppo ancora considerata “minore”, quella dell’equitazione. Che invece offre tanto ai nostri ragazzi, regalando momenti di aggregazione, socializzazione e favorendo la crescita interiore dei ragazzi, attraverso valori come educazione e rispetto, favoriti ed insegnati dal rapporto uomo-animale. Basti pensare che la nostra associazione di occupa da anni di ippoterapia, con l’utilizzo del cavallo come vera e propria terapia per il recupero psico-fisico di ragazzi e ragazze con diverse patologie".

"Quella di domenica è stata una giornata a dimostrazione di quello che lo sport deve insegnare e quello che è il nostro obiettivo - ha aggiunto Ravaioli -. Fair-play e divertimento hanno superato il momento competitivo della gara. Con gli atleti che hanno applaudito l’un altro fra le diverse società intervenute e che si è conclusa con una premiazione “in piscina” nel vero senso del termine. I ragazzi hanno infatti approfittato della bella giornata per invitare i propri avversari ad un tuffo, coinvolgendo anche giudici e personale di gara che si è ritrovato in acqua completamente vestito”.

La classifica ha visto piazzarsi per la categoria Giovanissimi al primo posto Anna Pasi, secondo gradino del podio per Rocaia e terza classificata Sofia Galassi, a seguire in ordine Margherita De Mattia, Bianca Mulder e Giacomo Foti. Per la categoria Giovani: sul podio Francesco Savini e seconda classificata Noemi Gallinucci. Categoria Esordienti: prima classificata Lucia Dalla Casa, seconda Ludovica Dalla Casa e terza Federica Ferretti, a seguire in ordine Federica Della Pasqua, Annalisa Casadei, Giuseppe Pio Siciliano, Giada Visani, Giorgia Campani e Filippo Ferretti. Per la categoria Open: sul podio Silvia Cecchi, seguita da Riccardo Visani e Valentina Padovano. Per la manifestazione ha collaborato la Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuderia del Borgo, tappa regionale di Gimkana: Quando il fair-play supera la competizione

RavennaToday è in caricamento