Alex Zanardi ha aperto il weekend della 20esima Gran Fondo "Via del Sale"

L’ospite d’onore Alex Zanardi, ha commosso ed emozionato tutti i partecipanti alla serata raccontando la storia della sua rinascita, dopo il dramma vissuto per l'incidente

Si aperto venerdì con un gran galà ai Magazzini del Sale di Cervia il weekend della 20ma Granfondo Selle Italia ‘Via del Sale’. L’ospite d’onore Alex Zanardi, ha commosso ed emozionato tutti i partecipanti alla serata raccontando la storia della sua rinascita, dopo il dramma vissuto per l'incidente, e come è riuscito attraverso la sua associazione BimbInGamba Onlus, per ridare il sorriso a tanti bambini che provengono da ogni parte del mondo, che hanno perso uno o più arti e non avrebbero  le possibilità economiche per avere una protesi.

“Sarebbe bello poter raccontare tutte le emozioni particolari vissute incontrando ogni singolo bambino”, ha dichiarato l'ex pilota di Formula Uno e Formula Indy, raccontando come riesce a dare sostegno a questi bambini per affrontare il difficile percorso che  li ‘accomuna’ alla sua storia. Zanardi è testimonial ideale di questa edizione della Via del Sale, anzitutto perché la Condivisione è proprio il tema scelto per il ventennale,   in secondo luogo perché la storia della sua rinascita ha avuto inizio proprio dall’hand bike. Zanardi ha ricordato la sfida alla sua prima maratona di New York, nel 2007, da cui tutto è cominciato: “Sono sempre andato in bici prima dell’incidente, ma non avevo mai sviluppato questa passione. Vincendo quell’oro credo di aver portato a casa un tributo di affetto e di ammirazione, che non avrei avuto vincendo il Grampremio di Monza di Formula 1!”

Ad aprire la serata è stato il patron Claudio Fantini: “Tutto nasce nel 1996, sembrava ieri, quando Massimo Carli, presidente degli Aquilotti, mi propone di organizzare una granfondo di ciclismo; e capisco che può essere una grande opportunità per il turismo e la promozione della nostra città. Vvogliamo raccontare come è nato questo viaggio che ha appena compiuto vent’anni, insieme agli amici che lo hanno cominciato e vissuto con noi”. Fra i premiati sul palco il vincitore della prima edizione Imerio Vespignani, Pierluigi Paolucci, che ha tagliato il traguardo insieme al gruppo unito a mani alzate nel giorno della Scomparsa di Papa Giovanni II, nel 2005, e tanti altri amici ‘speciali’ della Via del Sale.

Hanno partecipato alla serata anche il sindaco Luca Coffari, a portare il saluto della città e a sottolineare l’importanza del ciclismo per il nostro territorio. Così come l’assessore regionale Emma Petitti. Sul palco anche il presidente di Selle Italia Giuseppe Bigolin ed il vice presidente Riccardo Bigolin: “La Romagna è la terra del ciclismo. La bici è l’elemento che meglio si abbina al buon cibo e alla bella vita.  Fra gli ospiti presenti anche Roberto Sgalla, direttore centrale della specialità della Polizia di Stato. Altri amici ‘speciali’ sono saliti sul palco nel corso della serata: l’ex calciatore di serieA Ruggiero Rizzitelli, il Ct della Nazionale Ciclismo Davide Cassani, che ha partecipato sin dalle prime edizioni della Via del Sale, ed il campione di sci Cristian Zorzi, medaglia d’oro a Torino 2006 nello sci di fondo,  oggi grande appassionato di bici, che sarà anche ai nastri di partenza della Granfondo domenica.

Saranno ben 5.000 i ciclisti in partenza domenica al Lungomare di Cervia, fra i cicloamatori impegnati su percorsi medio (107 km) e lungo (150 km), e i cicloturisti sul percorso breve da 77 km. La granfondo Selle Italia "Via del Sale" è valida come prova del Campionato Nazionale Acsi, prova dei circuiti Prestigio 2016, Challenge Alè e InBici Top Challenge. Confermato, alla sua undicesima edizione, anche il Trofeo Sap Sport Ravenna e Trofeo Cesp, riservato a tutti gli appartenenti alle forze armate o forze dell'ordine, oltre che prova del Campionato Medici e Odontoiatri e, per il primo anno, per la prima volta anche speciale prova riservata a magistrati, avvocati e notai associati Aimanc, con una classifica a loro dedicata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quartier generale della manifestazione ancora una volta l'apprezzata location del Fantini Club, sulla spiaggia di Cervia, per un’edizione High Quality  con tantissime novità sia per i ciclisti che per gli accompagnatori, all’insegna dell’alta qualità. Oltre cento le aziende tecniche presenti che fanno del "Bicycle Show Expo', la più grande fiera all’aperto d’Italia, interamente dedicata al mondo della bici, dove gli appassionati possono trovare tutte le ultime novità del settore ad ingresso completamente gratuito. Il via alla gara domani alle ore 8. Fra i campioni attesi sulla linea di partenza, grandi nomi dello sport: Angelo Citracca, team manager di Petacchi, Samuele Conti e Jakub Marezko, professionisti del team Southeast Venezuela, oltre al campione di fondo Cristian Zorzi. Mentre la Granfondo regalerà forti emozioni a chi cerca agonismo, il percorso gourmet in partenza alle 10 davanti al Fantini Club prevede una pedalata ciclo gastronomica di poco meno di 40 chilometri interamente pianeggianti, affrontabili da tutti e con qualsiasi tipo di bicicletta, con cinque soste gourmet dove degustare prodotti del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento