rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport Faenza

Serie A1 femminile, Tennis Club Faenza a Torino per una partita spartiacque fra playoff e playout

Il Tennis Club Faenza sarà naturalmente al completo, con Alice Balducci, Camilla Scala ed Agnese Zucchini pronte a lottare alla pari

Per la terza giornata della Serie A1 Femminile, domenica (dalle 10) il Tennis Club Faenza sarà in trasferta sul campo dello Sporting Torino, con l’obiettivo e il desiderio di continuare a stupire. "Questa è diventata forse la nostra partita più importante – anticipa il capitano delle faentine, Mirko Sangiorgi - Non ci aspettavamo di arrivare alla trasferta di Torino in questa ottima situazione, con un bilancio di una vittoria ed un pareggio, per cui può essere la sfida che decide quali sono i nostri obiettivi futuri. Nel senso che decide se dovremo continuare a lottare per un eventuale terzo posto nel girone, che ci consentierebbe di fare un playout un po’ più agevole contro la quarta dell’altro girone, oppure se, uscendo imbattuti da Torino, potremo giocare il girone di ritorno con l’obiettivo playoff".

Lo Sporting Torino come prima singolarista schiera la giovane e forte 22enne Camilla Rosatello (2.1), attuale n. 164 al mondo. Le altre due singolariste di solito sono l’altrettanto competitiva 21enne Michele Zmau (2.2), ma la sua presenza domani è in forse, e Federica Gardella (2.4), con Anna Maria Procacci (2.4) come soluzione alternativa. "Sicuramente, se non ci fosse la Zmau, per noi sarebbe un po’ meno complicato. In ogni caso, non c’è nessun incontro che parte nettamente sbilanciato". Il Tennis Club Faenza sarà naturalmente al completo, con Alice Balducci, Camilla Scala ed Agnese Zucchini pronte a lottare alla pari. Nell’altra partita del girone, il Tc Prato ospita il Ct Ceriano in una partita che sembra destinata ad andare a senso unico a favore delle toscane. La classifica del girone 2: Faenza e Prato 4; Torino 3; Ceriano 0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, Tennis Club Faenza a Torino per una partita spartiacque fra playoff e playout

RavennaToday è in caricamento