Sport Faenza

Serie A1 femminile, Tennis Club Faenza da favola: passa 4-0 a Torino e si avvicina ai playoff

Nella terza giornata, la “matricola terribile” si è imposta sui campi dello Sporting Torino con un perentorio 4-0, confermandosi in “stato di grazia”

Non si arresta la strepitosa marcia del Tennis Club Faenza nel campionato di Serie A1 Femminile. Nella terza giornata, la “matricola terribile” si è imposta sui campi dello Sporting Torino con un perentorio 4-0, confermandosi in “stato di grazia”. Nel primo singolo Camilla Scala ha piegato le resistenze di Anna Maria Procacci 6–2 7–5, ribadendo di essere in condizioni psico-fisiche straordinarie. Il secondo punto della formazione faentina è arrivato da un’ottima Agnese Zucchini, che ha regolato Federica Joe Gardella 6–4 6–3, non lasciando nulla al caso. Splendida poi la vittoria di Alice Balducci sulla numero uno delle piemontesi, la 22enne Camilla Rosatello, attuale n. 164 al mondo. Balducci si è imposta 7–6 4–6 6–1, dopo aver annullato cinque set-point nel primo set (vinto 7-5 al tiebreak). A risultato acquisito, è arrivato il quarto punto nel doppio, che ha visto l’esordio in Serie A1 di Giulia Pasini a fianco di Camilla Scala. Le due portacolori del Tennis Club Faenza si sono imposte in rimonta su Camilla Rosatello ed Anna Maria Procacci per 4–6 7–5 e 10–8 nel super tiebreak.

Con questo successo la squadra manfreda mette un piede dentro i playoff, anche se il capitano Mirko Sangiorgi predica ancora un po’ di calma: «Ora dipende anche dalle carte che tenteranno di giocare le altre squadre nel girone di ritorno. L’unica cosa certa è che se domenica prossima noi vinceremo a Ceriano e Prato batterà Torino, saremo nei playoff matematicamente. In caso contrario, dovremo giocarci tutto nelle ultime due partite interne contro Prato e Torino. L’ideale sarebbe risolvere tutto domenica prossima».

Il direttore sportivo Giancarlo Sabbatani sottolinea le emozioni che stanno suscitando le biancazzurre: «Le nostre ragazze stanno affrontando l’A1 con una convinzione incredibile. Mi sento di dire che siamo l’unico circolo in Italia che ha un attaccamento così straordinario delle proprie ragazze. Balducci sta mettendo la sua professionalità al servizio di un gruppo già molto collaudato. Al di là di come andrà a finire, la scelta di questa squadra è totalmente azzeccata. Lo spirito di gruppo fa la differenza».

Nell’altra partita del girone, Prato ha battuto Ceriano 3-1. La classifica del girone 2 alla fine dell’andata: Faenza e Prato 7; Torino 3; Ceriano 0 (prime due ai playoff, le altre due ai playout).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, Tennis Club Faenza da favola: passa 4-0 a Torino e si avvicina ai playoff

RavennaToday è in caricamento