menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settima meraviglia di Andrea Locatelli: è l’italiano più vincente nella storia della Supersport

Per il prossimo appuntamento del campionato WorldSSP occorrerà attendere ora solo pochi giorni, dato che il quinto round andrà in scena il prossimo weekend

Domenica da incorniciare al Motorland Aragon per il Bardahl Evan Bros Supersport Team che, dopo il successo di ieri, conquista anche Gara 2 grazie ad un’altra magnifica prestazione di Andrea Locatelli, giunto con merito alla vittoria numero sette su altrettante corse disputate.   Dopo aver chiuso in prima posizione il warm up della mattinata, Locatelli è scattato nuovamente dalla pole position, conquistando la prima posizione già dopo poche curve. Nelle tornate successive Andrea ha iniziato a mettere in mostra il proprio ritmo, stabilendo nuovamente il giro record in gara con uno strabiliante 1’54”034, ed arrivando ad avere più di due secondo di vantaggio sul resto del gruppo già a metà gara. 

Nella seconda parte della corsa il pilota di Bergamo ha gestito con intelligenza la situazione, evitando di prendere inutili rischi e transitando nuovamente da vincitore sul traguardo. Per il rookie Locatelli come detto si tratta della settima vittoria in stagione, che lo rende ufficialmente il pilota italiano più vincente della storia del mondiale Supersport, abbattendo il record ventennale di Paolo Casoli. Con questo ennesimo capolavoro inoltre Andrea rafforza ancora la sua leadership in campionato, dove guida la classifica con 175 punti, 45 in più di Cluzel.  

"Abbiamo raccolto ancora una volta il massimo, quindi sono davvero al settimo cielo - afferma Loka -. Le condizioni non erano semplici da interpretare, specie per il forte vento. Sono partito meglio rispetto a ieri, per poi spingere sin da subito per creare un gap tra me e gli avversari, mentre sul finale ho gestito il calo delle gomme ed in generale la situazione. La settimana prossima ci aspettano altre due gare su questa pista, nelle quali probabilmente i nostri avversari si avvicineranno, quindi dobbiamo continuare a lavorare in questo modo. La squadra mi ha messo a disposizione ancora una volta una moto ottima, e sono davvero felice di averla portata nuovamente alla vittoria".

Per il prossimo appuntamento del campionato WorldSSP occorrerà attendere ora solo pochi giorni, dato che il quinto round andrà in scena il prossimo weekend (4-6 settembre), sempre sul tracciato spagnolo di Aragon. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento