menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si chiude Ironman 2018: e si pensa già alla gara degli "uomini di ferro" del 2019

Una manifestazione che ha coinvolto tutta la città ed è stata apprezzata un pubblico internazionale che ha seguito ogni fase ed ogni momento della manifestazione

Una manifestazione che ha coinvolto tutta la città ed è stata apprezzata un pubblico internazionale che ha seguito ogni fase ed ogni momento della manifestazione. 3500 gli atleti partecipanti fra Ironman e 5150 sono giunti da 74 paesi del mondo. Una organizzazione che ha impegnato un grandissimo numero di persone, fra cui 1800 nei vari punti nevralgici del circuito fra volontari, Forze dell'Ordine e Protezione Civile che ha permesso un importante controllo e andamento in sicurezza delle manifestazioni sportive. Tutto è stato curato fin nei minimi dettagli per offrire agli atleti ed al pubblico di godere in tranquillità questo fantastico evento internazionale. Tra i più applauditi Alex Zanardi che qui ha battuto il suo record personale; grande prova anche per gli Ironman Cervesi e Romagnoli.

“Un evento di portata internazionale che, oltre alla grande visibilità e oltre 15mila presenze, turistiche ha celebrato la straordinaria capacità di accoglienza e di organizzazione di Cervia e della Romagna - dichiara l'assessore al Turismo della regione Emilia Romagna Andrea Corsini - La Regione, terra di sport e di grandi eventi, sostiene Ironman e siamo pronti a mettere altre frecce nell'arco del turismo sportivo con altri grandi eventi a partire dal 2019”.

"A chiusura dell'evento sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti - dichiara il sindaco di Cervia Luca Coffari - Tutto ha funzionato bene ed abbiamo avuto un ottimo riscontro sia per quanto riguarda gli atleti che apprezzamento del pubblico. Sembrava un sogno portare nella nostra città ed in Romagna per la prima volta in Italia Ironman Italy ed i suoi atleti da tutto il Mondo. Ci siamo riusciti anche quest'anno realizzando una grande giornata di sport e festa per gli atleti e per la città. Sentirsi dire da tanti partecipanti che è stata una delle più belle gare, ci riempie di orgoglio. Voglio davvero ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo evento: in primis la Regione Emilia-Romagna con il Presidente Stefano Bonaccini e Assessore Andrea Corsini, Staff Ironman, tutti i nostri dipendenti del Comune di Cervia che hanno partecipato, i Comuni di Bertinoro, Forlimpopoli, Cesena, Forli e Ravenna, Prefetture, le Forze dell'ordine e le Polizia Municipali, Anas, 118 Romagna, gli insostituibili volontari e tutti gli spettatori che hanno reso davvero indimenticabile questa giornata. Grazie anche agli atleti che con le loro prove e storie di vita ci hanno davvero emozionato, è stata una grande prova e vetrina internazionale per Cervia e la nostra Romagna. Ora al lavoro per il prossimo Ironman il 21 settembre 2019".

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento