A Sant'Agata cinque giorni di festa e sport: e lo stadio comunale cambia nome

Il primo giorno della manifestazione ci sarà anche la cerimonia di intitolazione del campo sportivo. Il “campo di calcio Luigi Dalle Vacche” di Sant’Agata sul Santerno infatti cambia nome

Sabato dalle 9.30 alle 18 inizia il 25° Memorial “Giorgio Gadoni”, in programma nello stadio comunale di Sant’Agata sul Santerno. “Quest’anno saranno ben 5 le giornate di calcio giovanile - ha commentato Enea Emiliani sindaco di Sant’Agata sul Santerno - a testimonianza dell'impegno che l'associazione Santagata Sport sta riversando nei confronti dei giovani, con una scuola calcio di qualità, per una crescita dei ragazzi all'insegna dei valori sani dello sport”

Il primo giorno della manifestazione ci sarà anche la cerimonia di intitolazione del campo sportivo. Il “campo di calcio Luigi Dalle Vacche” di Sant’Agata sul Santerno infatti cambia nome. All'attuale dicitura si aggiunge infatti anche il nome di Silvano, fratello di Luigi, chiamandosi ora “Stadio Comunale Luigi e Silvano Dalle Vacche”. L’intitolazione avverrà sabato alle 17, in occasione delle premiazioni della prima giornata del 25° Memorial "Giorgio Gadoni”. Silvano Dalle Vacche è morto nel 2008 all’età di 84 anni ed è l'unico santagatese ad aver giocato in serie A, tra le fila dell'Udinese.

Il cambiamento di intitolazione è stato chiesto dalla famiglia Dalle Vacche per ricordare la figura di Silvano, che si è distinto per la carriera sportiva fin dal 1941, giocando prima nel Baracca Lugo, poi nel Campionato Alta Italia della Repubblica Sociale Italiana con il Ravenna, dove giocò un'altra stagione nella serie C (1945-1946), fino al trasferimento alla Spal, in serie B (campionato 1946/1947), poi alla Mestrina e all'Udinese (anno 1949/1950), con cui ebbe l'opportunità di scendere in campo in serie A nella stagione 1950-1951. Richiesta approvata dalla giunta di Sant’Agata sul Santerno perché Luigi e Silvano Dalle Vacche si sono “entrambi contraddistinti durante la loro esistenza per aver vissuto lo spirito dello sport con grande enfasi”.

Il Memorial “Giorgio Gadoni” è invece una manifestazione di calcio giovanile che prende il nome da un ragazzo impegnato nella vita sportiva, sociale e amministrativa di Sant’Agata, scomparso prematuramente, che ha lasciato un segno indelebile nella memoria dei santagatesi.

Si tratta di cinque giornate di partite, in programma sabato, domenica, lunedì, sabato 6 e domenica 7 maggio. L’evento durerà per tutto il giorno, dalla mattina al pomeriggio, per giornate di festa e sport per tutti. Il torneo è riservato a cinque categorie: sabato scenderà in campo la categoria “Primi calci” (classe 2008), domenica 30 aprile tocca ai Pulcini (classe 2007), lunedì 1 maggio è il turno dei Giovanissimi (classe 2003), sabato 6 maggio arrivano i “Primi calci” (classe 2009/2010), infine, domenica 7 maggio ecco di nuovo i Pulcini (classe 2006). Durante l’evento sarà disponibile anche uno stand gastronomico, curata dalla Pro Loco di Sant’Agata sul Santerno e attivo a pranzo e per la merenda. Il torneo è organizzato dall’associazione Santagata Sport, con il patrocinio del Comune di Sant’Agata sul Santerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento