rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Sport

Superbike, la lunga attesa è finita: si torna in pista. Melandri: "A Portimao con ottimismo"

Marco Melandri è già salito quattro volte sul podio a Portimão e cercherà di migliorare ulteriormente le proprie statistiche

La lunga attesa è finita. Il Mondiale Superbike riaccende i motori per il rush finale. Si comincia questo weekend da Portimao, per il Gran Premio del Portogallo, decimo round del campionato. Il tracciato portoghese, ricco di saliscendi e particolarmente impegnativo, ha ospitato due giorni di test collettivi a fine agosto, utili alla squadra per gettare le basi per la gara. Marco Melandri è già salito quattro volte sul podio a Portimão e cercherà di migliorare ulteriormente le proprie statistiche per guadagnare più punti possibili in classifica, dove attualmente è in quinta posizione. 

Melandri è pronto ad attaccare per risalire posizioni in campionato sfruttando il tracciato dove ha già vinto in due occasioni. "Andiamo a Portimão con ottimismo, i test ad agosto sono stati positivi ed eravamo tutti abbastanza vicini in termini di passo - commenta Melandri -. La pista è unica nel suo genere, dei dislivelli così forse non si vedono nemmeno a Laguna Seca, ed è molto divertente da affrontare. Poi, rispetto al 2017, hanno riasfaltato alcuni tratti e il tracciato è in condizioni nettamente migliori. Questo giova alla mia guida, perché solitamente fatico di più con gli avvallamenti. Ho già vinto due volte a Portimão, e voglio semplicemente ottenere più punti possibili. Finalmente torniamo in pista, ho tantissima voglia di andare in moto".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike, la lunga attesa è finita: si torna in pista. Melandri: "A Portimao con ottimismo"

RavennaToday è in caricamento