menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Supersport a Misano, Caricasulo inizia il weekend al top

Correre davanti al pubblico di casa non potrà che dargli una motivazione in più per cercare la vittoria. Non è stato da meno De Rosa

Svetta Federico Caricasulo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Riviera di Rimini classe Supersport. Il portacolori del team Bardahl Evan Bros ha piazzato la sua Yamaha al comando col tempo di 1'39"951, precedendo di 185 millesimi la Mv Agusta del napoletano Raffaele De Rosa e di 260 millesimi la Yamaha del compagno di squadra e leader del campionato Randy Krummenacher. Caricasulo sta così confermando l'ottimo ritmo dimostrato a Jerez. Correre davanti al pubblico di casa non potrà che dargli una motivazione in più per cercare la vittoria. Non è stato da meno De Rosa, che va a caccia della sua prima vittoria nel WorldSSP. Jules Cluzel (Yamaha GMT94) vuole riaprire i giochi per il titolo e ce la metterà tutta. Ha chiuso il venerdì col quarto crono in una pista dove in passato è riuscito ad imporsi su tutti i suoi rivali in gara. Lucas Mahias(Kawasaki Puccetti Racing) è quinto seguito dal pilota più sorprendente della giornata, Hannes Soomer (MPM WILSport Racedays) che è riuscito ad aggrapparsi al gruppo di testa riuscendo a piazzare la prima Honda al traguardo.


Ottima prestazione della wildcard, Luca Ottaviani (SGM Tecnic) che si piazza in settima posizione. Il pesarese, alla sua seconda presenza nel mondiale, ha messo dimostrato di non voler solo partecipare ma essere protagonista qui a Misano. Lo segue l'altra wildcard, Lorenzo Gabellini (Gma Racing) in ottava posizione ed è anche stato uno dei primi piloti a migliorare i propri riferimenti rispetto al mattino. Nono Ayrton Badovini (Team Pedercini Racing) seguito da Isaac Vinales (Kallio Racing). Thomas Gradinger (Kallio Racing) ha avuto una giornata difficile, chiudendo col 14° crono nella speranza di trovare soluzioni valide in vista della gara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento