Supersport, il team ravennate Evan Bros pronto a salire sulle montagne russe di Portimao

Il weekend tra i saliscendi dell’Autodromo Internazionale dell’Algarve rappresenterà una sfida interessante e provante per il pilota Andrea Locatelli

Superato a pieni voti l’esame Jerez, ecco subito una nuova prova da affrontare. Dopo gli eccellenti risultati maturati in Spagna infatti il Bardahl Evan Bros ed il suo pilota Andrea Locatelli sono pronti a scendere in pista questo fine settimana sullo spettacolare tracciato di Portimao in Portogallo, per la terza tappa del campionato Supersport 2020. Il weekend tra i saliscendi dell’Autodromo Internazionale dell’Algarve rappresenterà una sfida interessante e provante per Locatelli, che prima di questo appuntamento ha potuto iniziare a conoscere il tracciato soltanto nella due giorni di test pre stagione svolta a fine gennaio, risultando tra l’altro già molto veloce in sella alla sua Yamaha YZF-R6. 

Il pilota bergamasco potrà in compenso contare sulla grande carica emotiva ottenuta grazie all’eccellente prestazione di Jerez, dove ha colto la sua seconda e terza vittoria di stagione su tre corse disputate, diventando tra l’altro il primo italiano nella storia della categoria a vincere tre gare consecutivamente.  Locatelli ed il team campione del mondo in carica potranno iniziare il loro fine settimana con le tradizionali FP1 ed FP2 del venerdì, mentre sabato sarà il momento di FP3, Superpole e Gara1. Domenica infine si spegneranno i semafori di Gara 2.  

"Finora la stagione ci ha regalato delle grandi soddisfazioni, ma non dobbiamo abbassare il livello di concentrazione - afferma il team manager Fabio Evangelista -. Portimao è una pista difficile, dove serve un assetto pressochè perfetto per essere rapidi, quindi dovremo lavorare come fatto a Jerez. Ho grande fiducia nelle capacità dei miei ragazzi, e conosciamo tutti le grandi capacità mostrate da Andrea, quindi ho ottime sensazioni in vista del weekend”

"Non conosco perfettamente la pista, avendo fatto nella mia carriera solo un test a Portimao, ma sono certo che grazie al grande lavoro della squadra troveremo rapidamente la strada giusta per essere veloci - evidenzia Locatelli -. Sono consapevole di avere tanti avversari veloci ed esperti da affrontare, ma l’obiettivo è continuare ad ottenere gli stessi risultati ottenuti nelle prime gare. Sia io che la squadra siamo davvero entusiasti al pensiero di affrontare già un nuovo weekend di gara, non vediamo l’ora di iniziare". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento