menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Supersport, Caricasulo beffato da Krummenacher: sfugge la vittoria a Imola

La gara è stata interrotta in anticipo per una caduta al 16esimo passaggio di Massimo Roccoli, in pista con un casco dedicato a Marco Pantani

Due decimi. Federico Caricasulo vede sfumare di un nulla la vittoria nella gara di casa a Imola. Il gradino più alto del podio lo ha preso il compagno di squadra Randy Krummenacher, sempre più dominatore del campionato Supersport con tre successi stagionali che lo lanciano a quota 115 punti, 22 in più del ravennate. Alle spalle delle due Yamaha del team Bardhal Evan Bros si è piazzata la MV Agusta di Raffaele De Rosa, ad oltre 13 secondi.

La gara è stata interrotta in anticipo per una caduta al 16esimo passaggio di Massimo Roccoli, in pista con un casco dedicato a Marco Pantani. Il pilota della Yamaha del team Rosso Corsa, che occupava la quinta posizione, è incappato in un brutto highside alla discesa della Rivazza con immediata interruzione con bandiera rossa. Roccoli è stato trasportato per accertamenti al Medical Center.

Quinto posto per Ayrton Badovini con la Kawasaki del team Puccetti. La gara, che si è disputata in condizioni di pista asciutta, è stata condizionata da tante cadute. Duro il duello tra Cluzel, Gradinger e Mahias, col pilota austriaco finito fuori dai giochi al nono giro alla Variante Bassa. Quinto posto per Ayrton Badovini con la Kawasaki del team Puccetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento