Supersport, weekend magico a Jerez per il team Evan Bros

Al via Locatelli ha ancora una volta sfruttato la partenza dalla pole per prendere subito la testa della gara, guadagnando sin dalle prime curve un lieve vantaggio sul resto del gruppo, utile per poter impostare senza complicazioni o distrazioni il suo ottimo passo

Si chiude nel migliore dei modi il weekend di Jerez del Bardahl Evan Bros con Andrea Locatelli capace di conquistare d’autorità anche Gara 2. Un’altra prestazione magistrale quella del pilota di Bergamo in Gara 2, disputata sulla distanza ridotta di 11 giri a causa di un incidente durante il giro di ricognizione e della conseguente bandiera rossa. Al via Locatelli ha ancora una volta sfruttato la partenza dalla pole per prendere subito la testa della gara, guadagnando sin dalle prime curve un lieve vantaggio sul resto del gruppo, utile per poter impostare senza complicazioni o distrazioni il suo ottimo passo.  

Giro dopo giro il pilota bergamasco ha guadagnato decimi preziosi sugli inseguitori, sino a transitare in solitaria sotto la bandiera a scacchi, centrando la terza vittoria su altrettante gare disputate. Una prova di forza da dieci in pagella quella di Andrea, in grado di battere sia i propri avversari che il grande caldo, presente anche in questa seconda ed ultima giornata di gare. 

Con questo successo “Loka” rafforza la sua prima posizione in classifica generale salendo a quota 75 punti, 15 in più del secondo in graduatoria. Completato il weekend di Jerez è tempo di pensare alla prossima sfida in programma, distante soltanto sette giorni: nel prossimo fine settimana infatti Locatelli ed il BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team saranno di scena sull’entusiasmante circuito di Portimao, per il terzo round della stagione 2020. 

"E’ stato un weekend fantastico - afferma -. Sono riuscito a guadagnare terreno già nei primi giri, ma poi ho dovuto restare concentrato per evitare di incappare in errori, dato che anche oggi le condizioni erano davvero difficili. Tre vittorie in tre gare sono davvero un risultato incredibile, ma gli avversari sono vicini e non possiamo permetterci distrazioni, dobbiamo continuare a lavorare nel modo giusto come fatto finora. Il team mi ha fornito durante il fine settimana una moto davvero ottima, siamo un gruppo unito e desideroso di vivere altre giornate come questa”. 

Risultati Gara 2 #ESPWorldSBK  
P1 – Andrea Locatelli (BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team, Yamaha)  
P2 – Jules Cluzel (Yamaha) +1.867 
P3 – Lucas Mahias (Kawasaki) +2.146 
P4 – Philip Oettl (Kawasaki) +5.553 
P5 – Raffaele De Rosa (MV Agusta) +7.190 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento