Tante soddisfazioni per il Circolo Schermistico cervese dai campionati italiani di Riccione

A vincere il titolo di campione italiano nella spada Maschietti è stato Nicolò Sonnessa, piccolo atleta del Circolo della Spada Cervia Milano Marittima

La sesta giornata di gare al Gran Premio Giovanissimi di Riccione si è rivelata ricca di soddisfazioni per la scherma emiliano-romagnola. A vincere il titolo di campione italiano nella spada Maschietti è stato Nicolò Sonnessa, piccolo atleta del Circolo della Spada Cervia Milano Marittima che si è imposto in una gara con 192 partecipanti. Sonnessa ha avuto la meglio in finale su Enea Bruzzone (Scuola di Scherma Leon Pancaldo), col punteggio di 10-8, in precedenza aveva superato Giovanni Sinatra (Cus Catania) per 10-2 ai quarti, e Salvatore Sciuto (Accademia Grego Caltagirone) per 10-3 in semifinale. Tra i Maschietti è arrivato anche il terzo posto di Riccardo Magni del Circolo Schermistico Forlivese, sconfitto 10-5 in semifinale da Bruzzone dopo aver superato Massimo Catalano (Catania Scherma) per 4-1 ai quarti. Medaglia d'argento nella categoria Giovanissimi (243 partecipanti) per un altro atleta del Circolo della Spada Cervia Milano Marittima, Matteo Utili, sconfitto soltanto in finale per 10-9 da Mattia Carretta (Club Scherma Casale). In precedenza Utili aveva vinto ai quarti per 10-7 contro Niccolò Intartaglia (Giannone Caserta) e 10-9 in semifinale contro Raffaele Colaci (Lame Azzurre Brindisi). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento