rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Tchoukball, la squadra di Ravenna pronta per l'inizio del campionato

Per praticare il tchoukball servono due squadre miste da 7 giocatori, un pallone simile a quello di pallamano e due speciali pannelli collocati alle estremità del campo

E’ in arrivo un vento di novità nello sport ravennate: la società sportiva SS.Redentore asd porta anche nella città bizantina il Tchoukball, uno sport di squadra nato in Svizzera negli anni sessanta dalla mente del biologo svizzero Hermann Brandt. Per praticare il tchoukball servono due squadre miste da 7 giocatori, un pallone simile a quello di pallamano e due speciali pannelli collocati alle estremità del campo.
Le particolarità nel tchoukball sono tante e lo rendono uno sport molto veloce, tecnico se giocato a buon livello, ma anche immediato, divertente ed accessibile già al primo approccio.

La squadra ravenna si è già messa alla prova partecipando con grinta al campionato nazionale di serie B del 2014-2015, ma quest'anno un ulteriore e nuovo obiettivo sarà il consolidamento e la crescita della squadra. Si vuole promuovere l'attività nelle scuole, come già è stato fatto al liceo scientifico Oriani, per offrire a tutti i giovani, senza alcun tipo di selezione, un'originale e positiva alternativa, l'occasione per provare concretamente la bellezza del gioco di squadra e dello stare insieme. Il tchoukball è soprattutto uno sport senza contatto fisico, all'insegna del fairplay, e quindi del rispetto dell'altro e del vero, puro e originario significato dello sport. Per questa sua caratteristica il tchoukball ha inoltre ricevuto nel 2001 un importante riconoscimento dall’Onu che lo ha dichiarato "sport a sostegno della pace e della fratellanza".

La squadra di Ravenna, seppure sempre pronta ad accogliere nuovi atleti, si sta già preparando per il nuovo campionato, che avrà inizio questa domenica a Ferrara. In questa prima giornata si confronterà con le squadre di Lendinara ed Este. I prossimi incontri porteranno poi la squadra in varie trasferte sino ad Empoli, per poi fare tappa il 29 febbraio 2016 a Ravenna alla palestra Mattioli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tchoukball, la squadra di Ravenna pronta per l'inizio del campionato

RavennaToday è in caricamento