menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis femminile, a Faenza non si passa: la capolista Lucca costretta al pareggio

Eroica Alice Balducci nella prima partita contro Tatiana Pieri: dopo aver perso il primo set, la faentina nel secondo parziale annulla tre match-point e va a vincere 5-7 7-64 6-4

A Faenza non si passa. Anche la capolista Lucca Pievepelago, arrivata in Romagna al grido di "Vinceremo il tricolore!" e con tutte le intenzioni di portarsi a casa il risultato pieno, deve fare i conti con il cuore e la determinazione della squadra di capitan Sangiorgi, che al termine di una giornata densa di emozioni strappa un pareggio per 2-2.

Eroica Alice Balducci nella prima partita contro Tatiana Pieri: dopo aver perso il primo set, la faentina nel secondo parziale annulla tre match-point e va a vincere 5-7 7-64 6-4. Niente da fare invece nel secondo singolo per Camilla Scala, per la prima volta schierata da numero uno di Faenza per l'assenza di Andrea Gamiz (dalla parte opposta mancava Jasmine Paolini, ndr.): la lucchese Jessica Pieri si impone 6-4 6-2. Nel terzo singolo Agnese Zucchini parte bene, arriva ad un passo dal 5-1, poi però subisce la rimonta di Alice Matteucci, che alla fine va a vincere 7-5 6-2. Ma Faenza non molla e nel doppio trova la forza per mantenere l'inviolabilità del proprio fortino, nel quale non vince nessuno da quattro anni e mezzo. In un impianto che diventa una bolgia, anche per la presenza di una nutrita schiera di tifosi lucchesi, la coppia Scala-Balducci resta lucida e si impone meritatamente su Jessica Pieri ed Alice Matteucci con un perentorio 6-2 6-3.

L'altra partita del girone, Genova-Casale, è stata rimandata per l'impraticabilità del campo ligure. Verrà recuperata in data da destinarsi. Al momento la classifica è la seguente: Lucca 8; Genova 5; Faenza 4; Casale 1. La squadra di capitan Sangiorgi non perde le speranze per l'obiettivo delle semifinali scudetto, alle quali accederanno le prime due. Tutto si deciderà nelle ultime due partite: domenica prossima a Casale e nella domenica successiva in casa contro Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento