menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis, i giovani vincitori del decimo trofeo 'Un mosaico di solidarietà'

Il torneo nazionale giovanile è organizzato come ormai tradizione a fine maggio dall’associazione Under Tennis di Massa Lombarda

64 giovani tennisti si sono dati appuntamento per il decimo Trofeo “Un Mosaico di solidarietà”, torneo nazionale giovanile organizzato come ormai tradizione a fine maggio dall’associazione Under Tennis di Massa Lombarda, sodalizio che come dice il nome concentra la sua attività proprio sulle nuove leve. Si tratta di una tappa di categoria B del circuito regionale, riservata alle categorie under 10, 12 e 14 maschile e femminile, andata in scena dal 18 al 26 maggio sui campi del Circolo Tennis Massa Lombarda, diretta come giudice arbitro da Manuela Mazzolani (direttore di gara Rosanna Mastronardi).

Nell’Under 10 femminile successo di Agnese Stagni (Centro Tennis Argenta) su Sofia Cadar (MaxTennisTime Bologna) per 4-6 6-1 7-5, mentre nella corrispondente categoria maschile vittoria del forlivese Riccardo Pretolani (Villa Carpena) in finale su Edoardo Ghiselli (Country Club Racquet World Villanova Castenaso) per 6-1 6-1. Tra gli Under 12 affermazione di Lucas Geminiani (Tennis Club Faenza), testa di serie numero 1, in finale su Francesco Campestri (Ct Zavaglia Ravenna), numero 2 del seeding per 6-2 6-3. Pronostici rispettati anche nella categoria Under 14, dove nel tabellone femminile sale sul gradino più alto Elettra Montesi (Siro Tennis Bologna), prima favorita del torneo, regolando 6-3 6-3 in finale la compagna di colori Alessia Cimino. Analogamente nell’Under 14 maschile la sfida per il titolo ha visto prevalere per 6-0 6-4 Lorenzo Beraldo (Tennis Club Faenza), numero 1 del seeding, su Diego Sabattini (Ct Fano), seconda testa di serie.

Al torneo hanno partecipato anche dieci giovani locali, alcuni dei quali si sono messi in mostra con buoni risultati: Riccardo Babini, Giulio Negrini (ha raggiunto il 2° turno), Nicolas Brignani (qualificatosi per il tabellone principale), Lara Zoli e Giulia Piccaro a livello under 14, Mattia Baldrati e Matteo Lucchese tra gli under 12, Kejsi Tola (arrivata in semifinale tra le under 10), Gianfilippo Falconi e Luca Linari in categoria under 10.

L’attività giovanile (dai 5 ai 16 anni) nelle strutture di via Fornace di Sopra proseguirà poi, da lunedì 10 giugno, con il centro estivo denominato “Sport Games”, vacanze all’aria aperta, con giochi e animazione (in tutte le sue forme) nel giardino e negli spazi del circolo tennis, sotto la responsabilità del maestro Andrea Bellosi. “Il divertimento lo decidi tu” è il motto che sintetizza lo spirito delle iniziative per i giovani messe in campo al Ct Massa Lombarda appena concluso l’anno scolastico. Un vero e proprio centro ricreativo estivo, dal 10 giugno fino al 13 settembre (con pausa nel mese di agosto), per complessive dieci settimane: ogni mattina attività sportiva all’aria aperta, nel pomeriggio giochi e animazione, che possono essere svolte con qualsiasi condizione climatica grazie alle strutture coperte di cui dispone il circolo. Sono previste quote settimanali (con facilitazioni per fratelli o per chi ha frequentato corsi di tennis invernali) o anche giornaliere. Inoltre il centro estivo ha aderito al “Progetto Conciliazione Vita-Lavoro”, promosso dalla Regione Emilia Romagna e rivolto ai bambini e ragazzi nella fascia di età tra i 3 e i 13 anni. La Regione prevede un contributo alle famiglie per i partecipanti al centro estivo, abbattendone le rette fino ad un massimo di 84 euro a settimana per un massimo di 336 euro complessivi. Durante “Sport Games” tutte le attrezzature del circolo saranno messe a disposizione dei partecipanti che possono cimentarsi in tennis, beach tennis, beach volley, ping pong, calcetto, minibasket, padel, sia con tornei individuali che gare a squadre, costantemente seguiti da uno staff composto da istruttori qualificati (Andrea Bellosi, maestro nazionale Fit, Cecilia Savioli, Andrea Guerra e Alessandro Plazzi). Tra un’attività sportiva e l’altra verrà offerta a tutti una merenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento