Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Tennis, Massa Lombarda: sconfitta contro Faenza, ora la salvezza si fa complicata

Per il team capitanato da Nicola Gualanduzzi (tornato a disposizione dopo un infortunio Riccardo Perin) è andato a segno in singolare l’under 18 Jacopo Bilardo, vittorioso anche in doppio al fianco di Alessio De Bernardis, ma non è bastato per cogliere un risultato positivo.

Il Circolo Tennis Massa Lombarda incappa nella seconda battuta d’arresto in serie B2 maschile, nuovo campionato voluto dalla Federazione Italiana al via da quest’anno. Dopo la sconfitta d’esordio per 4-2 sui campi marchigiani del Tc Matelica, il pareggio interno con il Club La Meridiana di Casinalbo (Modena) e il turno di riposo osservato domenica scorsa, nella quarta giornata del 6° girone la neo-promossa formazione romagnola (seconda squadra del club, la prima milita in A1) sui campi di casa ha ceduto per 4-2 nel derby romagnolo con il Tennis Club Faenza. 

Per il team capitanato da Nicola Gualanduzzi (tornato a disposizione dopo un infortunio Riccardo Perin) è andato a segno in singolare l’under 18 Jacopo Bilardo, vittorioso anche in doppio al fianco di Alessio De Bernardis, ma non è bastato per cogliere un risultato positivo.

Questi i parziali dell’incontro:

Edoardo Pompei (FA) b. Riccardo Perin (MA) 6-2 6-2
Jacopo Bilardo (MA) b. Enrico Casadei (FA) 6-4 6-4
Noah Perfetti (FA) b. Alessio De Bernardis 7-6 (2) 6-1
Roberto Zanchini (FA) b. Marco Cinotti (MA) 6-3 7-5
Doppi: De Bernardis-Bilardo (MA) b. Perfetti-Casadei (FA) 6-1 6-4
Pompei-Zanchini (FA) b. Capra-Cinotti (MA) 7-6 (2) 6-4.

“E’ una sconfitta che complica notevolmente l’inseguimento alla salvezza – ammette il presidente del Ct Massa Lombarda, Fulvio Campomori – che è l’obiettivo del nostro team, improntato sui giovani e sul far acquisire loro preziose esperienze. E’ giusto rivolgere i complimenti al Faenza per la prestazione fornita dai suoi giocatori. Nelle restanti tre giornate dovremo fare tutto il possibile per evitare uno degli ultimi due posti nel girone, ben sapendo che non sarà semplice”.

Domenica 6 giugno il Ct Massa Lombarda renderà visita ai veronesi dell’At Villafranca, al momento fanalino di coda in classifica: un match da vincere, insomma, per continuare a sperare di non essere condannati alla retrocessione diretta.
La formula prevede infatti che le prime classificate di ogni girone al termine delle sette giornate di incontri previste siano direttamente ammesse al campionato di Serie B1 nel 2022, le seconde disputano un tabellone play-off con formula di andata e ritorno per decidere le ulteriori due squadre che otterranno la promozione, le terze mantengono il diritto alla partecipazione alla Serie B2, quarte e quinte classificate disputano un tabellone play-out (andata e ritorno) per decidere le ulteriori quattro squadre che rimarranno in Serie B2 nel 2022, mentre le seste e settime classificate retrocedono direttamente in serie C.

Classifica girone 6 dopo la quarta giornata

Ct Zavaglia Sva Dakar Ravenna 12 punti, Sporting Club Sassuolo 9, Tc Faenza 6, Tc Matelica 2, Club La Meridiana 2, Ct Massa Lombarda 1, At Villafranca 0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, Massa Lombarda: sconfitta contro Faenza, ora la salvezza si fa complicata

RavennaToday è in caricamento