menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tigers-Rekico, sarà un derby di fuoco: "Motivati e determinati, sarà dura"

"Arriviamo a questo derby molto motivati - spiega il pivot Giacomo Filippini - e con la giusta determinazione per riprendere la marcia dopo la sconfitta con l’Andrea Costa Imola"

Si preannuncia come un derby di fuoco quello che andrà in scena domenica alle 18 al Carisport di Cesena tra Tigers e Rekico: l’ennesimo capitolo di una sfida iniziata nel 2014 in C Gold. Quella di domenica sarà la tredicesima sfida ufficiale tra le due cugine (i cesenati conducono 7-5), già affrontatesi due volte in stagione tra Supercoppa e campionato. Entrambe arrivano al match con tante motivazioni e con l’obiettivo di vincere per continuare la marcia in classifica. I faentini, da soli in vetta, vogliono rialzarsi dopo la sconfitta della scorsa settimana con l’Andrea Costa Imola, mentre Cesena punta a dare continuità al successo ottenuto in casa di Oleggio per potersi rilanciare verso la parte alta della classifica.

"Arriviamo a questo derby molto motivati - spiega il pivot Giacomo Filippini - e con la giusta determinazione per riprendere la marcia dopo la sconfitta con l’Andrea Costa Imola. Una partita che ci ha lasciato amarezza, perché abbiamo perso un’occasione per allungare su Rimini, ma anche la consapevolezza che se qualcuno vuole vincere in casa nostra deve per forza giocare a zona. Con Cesena mi aspetto una gara dura e spigolosa come è stata all’andata: le chiavi saranno il controllo dei rimbalzi, perché hanno giocatori molto fisici sotto canestro come Marini e Dell’Agnello, e l’imporre il nostro ritmo, cosa che non siamo mai riusciti a fare con Imola".

"L’arrivo di Frassineti ha portato esperienza e punti dato che è un ottimo realizzatore, ma tutto il roster di Cesena è valido avendo tanti talenti che se riescono a giocare insieme possono davvero fare male: dovremo quindi contenere i loro migliori interpreti ed essere più fisici, sfruttando anche le nostre maggiori rotazioni - conclude -. Mi aspetto inoltre di trovare una squadra molto determinata e con il morale alto dopo il successo con Oleggio e dunque dovremo essere attenti dal primo all’ultimo minuto, ma sono certo che ci faremo trovare pronti”.

L'avversario

Il miglior realizzatore è Giacomo Dell'Agnello, ala che oltre ai 13.1 punti di media abbina 6.9 rimbalzi, seguito da Gioacchino Chiappelli (ex di turno come Riccardo Iattoni) con 11.1. Un buon apporto offensivo lo garantiscono anche il pivot Leonardo Marini con 9.6 punti e il playmaker Stefano Borsato, micidiale con le sue triple. Con Oleggio è stato grande protagonista Emanuele Trapani, play classe 1999, che da anni forma una coppia affiatata con Matteo Battisti. Completano i dieci di coach Giampaolo Di Lorenzo gli under classe 2001 Donato Tedeschi (centro) e Nicolas Alessandrini (ala), pure lui decisivo sabato scorso sul parquet piemontese.

Gli ultimi precedenti

Prova di forza della Rekico che supera i Tigers Cesena con un eloquente 79-61 chiudendo i conti nel terzo quarto dopo essere stata avanti per tutto il primo tempo. Il break decisivo lo firma Testa (miglior realizzatore di Faenza con 22 punti) con due triple consecutive per il 58-46 poi ci pensa Rubbini ad inizio ultimo periodo a mettere il punto esclamativo con il tiro da tre del 70-53, facendo calare il sipario. Per i Tigers il giocatore che ha realizzato più punti è stato Dell'Agnello con 15.

Molto più equilibrata è stata la sfida di Supercoppa vinta 75-73 dai Tigers. La Rekico compie una grande rimonta trascinata da Rubbini (cecchino del match con 17 punti) e da Ballabio portandosi dal 25-41 al 41-41 grazie ad un break di 16-0 poi inizia una lotta punto a punto decisasi nel finale dai tiri liberi. A 6'' dalla fine Marini si presenta in lunetta segnando il primo libero (75-73) e fallendo il secondo poi Calabrese cattura il rimbalzo e passa il pallone a Testa che allo scadere spara la tripla della vittoria, ma il tiro finisce beffardamente sul ferro. Per Cesena, ottima prestazione di Borsato, autore di 14 punti.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento