Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Tiro a segno, tante medaglie ai ravennati al Campionato di Target Sprint

Come di consueto il Tiro a Segno Nazionale di Ravenna ha fatto man bassa di medaglie

Il 1 maggio si è disputata a Savona la prima gara valida per il Campionato Italiano di Target Sprint, disciplina affine al biathlon consistente in tre frazioni di 400 metri di corsa intervallate da due serie di cinque bersagli da abbattere utilizzando carabine ad aria compressa. Come di consueto il Tiro a Segno Nazionale di Ravenna ha fatto man bassa di medaglie.

Nella categoria Allievi terzo posto per il giovanissimo Matteo Filippi, mentre in quella dei Ragazzi Mirco Melandri si è aggiudicato l'oro, distaccando nettamente i suoi avversari. Le Junior Donne hanno invece ottenuto il primo posto con Chiara Piazza e il terzo con Silvia Antonicelli. Podio tutto ravennate e tempi eccezionali nella categoria Junior Uomini, con l'oro di Giovanni Pezzi, che vanta anche il titolo di Campione del Mondo conquistato nel 2018 Changwon (Corea), l'argento di Niccolò Mingozzi e il bronzo di Alberto Ramponi mentre Giorgio Mingarelli è rimasto ai piedi del podio al quarto posto. Ottimo tempo anche per la Master Donne Elisa Chiarucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro a segno, tante medaglie ai ravennati al Campionato di Target Sprint

RavennaToday è in caricamento