Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Tiro con l'arco, 8 podi per gli arcieri bizantini al Trofeo città di Ravenna

Per festeggiare i 40 anni dalla fondazione della compagine ravennate sono intervenuti 124 tra atleti e atlete che nei tre turni di gara si sono alternati sulla linea di tiro

8 podi, di cui 2 d’oro, 2 d’argento e 4 di bronzo sono il bottino che gli Arcieri Bizantini Ravenna hanno conquistato nel fine settimana scorso. Grande prestazione dei nostri arcieri, soprattutto in considerazione del fatto che 7 di questi successi arrivano proprio nella gara di casa, il “19esimo Trofeo Città di Ravenna”,” svoltosi il 21 e 22 ottobre. E per festeggiare i quarant’anni dalla fondazione della compagine ravennate sono intervenuti 124 tra atleti e atlete, provenienti da 19 società sportive, che nei tre turni di gara si sono alternati sulla linea di tiro. Un traguardo importante per la compagnia che, nata nel lontano 1977 per merito di 4 appassionati, oggi conta più di 80 soci, tra associati Fitarco e Fiarc. E nell’età della maturità sono tanti gli obiettivi che la società si pone, primo tra tutti lo sviluppo del settore giovanile.

Nel tiro di campagna i nostri giovani ce l’hanno messa tutta per superare se stessi. Per l’arco olimpico tutti e tre i nostri allievi hanno centrato l’obiettivo andando a podio: Gabriel Lima Oliveira medaglia d’argento con 310 punti (161+149), seguito da Niccolò Corsini, al debutto nelle gare indoor, che si piazza al terzo posto con 301 punti (143+158) per la categoria maschile. Medaglia di bronzo anche per Sofia Fuschini, per la categoria femminile, che si porta a casa un rispettosissimo 405 (209+196), anche lei al debutto nelle gare indoor. E sempre domenica, a San Piero in Bagno, per il tiro di campagna nel comprensorio Parco Laghi, Jacopo Cenderello si è aggiudicato la medaglia d’argento nella gara del tipo “percorso”, categoria cuccioli, con il punteggio di 325, che lo proietta verso la qualificazione per i prossimi Campionati Italiani 2018. I senior e i master però non sono stati da meno e, tirando d'esperienza, hanno centrato diversi obiettivi. Doppietta di medaglie d’oro con Marcello Tozzola e Angela Padovani che salgono sul gradino più alto del podio, rispettivamente nelle categorie master maschile arco olimpico con 557 punti (276+281) e master femminile, arco nudo con 445 punti (215+230). L’ultimo podio individuale arriva dalla categoria senior maschile, arco compound, dove Luca Ravaioli si aggiudica la medaglia di bronzo con 564 punti (282+282) per la sola differenza ori con il quarto classificato. Immancabile il podio a squadre, conquistato questa volta da Marcello Tozzola, Luca Cicognani e Simone Pizzi per la categoria master maschile che con 1519 punti (557+489+473) si aggiudicano la medaglia di bronzo dietro agli arcieri Cesena e Seven Arrow di Rimini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro con l'arco, 8 podi per gli arcieri bizantini al Trofeo città di Ravenna

RavennaToday è in caricamento