rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport

Tiro con l'arco, fine settimana intenso per i giovani arcieri bizantini

Tre i giallorossi in gara per la società ravennate, Sofia Fuschini per il comparto femminile e Michele Tozzola e Niccolò Corsini per quello maschile

Intenso fine settimana per i giovani del tiro con l’arco, che tra sabato e domenica hanno affrontato la II e III prova del V° Quadrangolare giovanile Emilia Romagna. Sabato 9 giugno sul campo di gara di Via Lago di Garda, a Ravenna, sotto l’egidia degli Arcieri Bizantini, si è svolta la II° Prova del Quadrangolare, che ha fatto registrare numeri da record con 45 giovani iscritti provenienti da 16 società Emiliano Romagnole.

Tre i giallorossi in gara per la società ravennate, Sofia Fuschini per il comparto femminile e Michele Tozzola e Niccolò Corsini per quello maschile. Una Sofia Fuschini in grande forma che continua a migliorare di gara in gara ritoccando generosamente il suo personale e conquistandosi così un posto di riguardo alle spalle delle atlete più forti. Sabato, dopo aver chiuso al terzo posto nella fase di qualifica individuale con il punteggio di 460 (236+224), migliorando così di 36 punti il precedente record personale fatto a Bondeno, si è battuta agli scontri individuali suggellando il terzo posto nella classifica assoluta e conquistando così la medaglia di bronzo. E cavalcando l’onda, domenica 10 giugno replica a Cavriago nella III prova, sempre del Quadrangolare, dove con il punteggio di 499 (250+249) si aggiudica la seconda medaglia di bronzo del weekend, alzando sensibilmente l’asticella del suo freschissimo record personale segnando 39 punti in più rispetto al giorno prima che le vale anche come record di compagnia nella categoria allieve femminile olimpico.

Battesimo delle frecce per Michele Tozzola che sabato 9 giungo affronta la sua prima gara dopo soli pochi mesi di allenamento. I metri da superare non sono pochi per chi ha appena cominciato, 60 per la precisione, e anche se il punteggio non è particolarmente elevato, 319 per la precisione, gli vale il 10° posto nella classifica individuale di classe allievi, il record personale ma soprattutto il record di compagnia nella categoria allievi maschile. Chiude la classifica Niccolò Corsini al 12° posto con il punteggio di 249, che domenica riesce anche lui a ritoccare di ben 33 punti fissando il suo personale sul punteggio di 282.

Domenica 10 giugno il campo di gara “Teodorico” si è popolato di 52 arcieri delle categorie senior e master per la 24° Coppa Città di Ravenna gara 70/60 m (OL) - 50 m (CO) Un solo bizantino in gara, (il resto della compagnia impegnato nelle attività di organizzazione e svolgimento della gara) Luca Ravaioli per l’arco compound senior, 8° nella fase di qualifica individuale con il punteggio di 646 e 9° nella classifica assoluta dopo aver perso gli scontri agli ottavi. Per finire registriamo altri due podi, conquistati dai Bizantini domenica 3 giugno presso il campo di gara HF di Magazzino di Savignano sul Panaro. Angela Padovani con il punteggio di 252 conquista la medaglia d’argento per l’arco nudo master femminile, a soli due punti dalla prima in classifica. Dopo una gara condotta sul filo di lana, Alfi Katia (Arco Club Laives) riesce a superarla in volata alle ultime vole. Tre gare, tre medaglie e un record personale dopo l’altro, sono il positivo bilancio di questa prima stagione HF per la Padovani. Buonissima prestazione anche per Alessandro Farinella con la conquista di un bronzo per l’arco olimpico senior maschile con il punteggio di 293.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro con l'arco, fine settimana intenso per i giovani arcieri bizantini

RavennaToday è in caricamento