Sport

Tiro con l'arco, i giallorossi conquistano due ori, un argento e un bronzo

E’ di due ori, un argento e un bronzo il positivo bottino realizzato dagli Arcieri Bizantini Ravenna nell’Indoor “Città di Castenaso"

E’ di due ori, un argento e un bronzo il positivo bottino realizzato dagli Arcieri Bizantini Ravenna nell’Indoor “Città di Castenaso” nel fine settimana del 27-28 e 29 ottobre. Dopo un inizio di stagione non entusiasmante, dove i risultati stentavano ad arrivare, domenica scorsa hanno rotto il ghiaccio con la gara di casa, ritrovando la giusta concentrazione per affrontare la lunga stagione invernale. Stagione, quella indoor, cominciata a fine settembre con il 25+18 di Medolla e che si concluderà solo a marzo 2018, quando gli atleti potranno tornare a tirare sulle lunghe distanze all’aperto. Ma si sa, le prime gare servono soprattutto per rimettersi in moto, scaldare i motori e lanciarsi a tutta velocità verso nuovi successi. E cominciamo dall’ottima prestazione di Angela Padovani, che dopo tanto lavoro comincia a vedere realizzati i suoi sforzi: in un crescendo di gara riesce ad agguantare l’ottimo punteggio di 471 (228+243) che non solo la issa saldamente al comando della classifica per l’arco nudo master femminile, facendole conquistare il secondo oro di seguito, ma le vale anche il record personale e il nuovo record di compagnia, da lei appena ritoccato proprio nella gara di Medolla di fine settembre.

Doppietta d’oro anche per Marcello Tozzola che, dopo l’oro di Ravenna, comincia il suo trend positivo conquistando la medaglia d’oro nella categoria olimpico master maschile con il punteggio di 566 (280+286) davanti ai due Cervesi Gentili e Magli. Ottimo anche il terzo posto di Marco Magli, olimpico senior maschile, dove, con il punteggio di 550 (270+280) riesce a strappare, per soli due punti, il bronzo al quarto classificato, facendo un ottima seconda parte di gara in recupero sulla prima. E sempre nella categoria senior arco olimpico, ma questa volta a squadre, abbiamo la medaglia d’argento per il trio Marco Magli, Denis Costantini e Leonardo Giannini con il punteggio di 1580 (550+518+512) alle spalle dei padroni di casa Castenaso Archery Team. Fuori dal podio ma con un’ottima prestazione anche Silvia Soglia che nella categoria olimpico senior femminile si aggiudica il 4° posto con il punteggio di 509 (253+256) alle spalle di tre atlete decisamente forti. Prossimo appuntamento il 19 novembre a Rimini dove i Bizantini si presenteranno con ben 17 atleti in gara tra i turni di sabato e domenica. Un numero di tutto rispetto, segno che la società è in continua crescita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiro con l'arco, i giallorossi conquistano due ori, un argento e un bronzo

RavennaToday è in caricamento