Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Titoli provinciali e record personali per Atletica Ravenna e Polisportiva Atletica Castiglione

In una soleggiata ricorrenza del 25 aprile, Atletica Ravenna e Polisportiva Atletica Castiglione hanno raccolto ottimi risultati

In una soleggiata ricorrenza del 25 aprile, Atletica Ravenna e Polisportiva Atletica Castiglione hanno raccolto ottimi risultati nei meeting di Ravenna,valevole come prima giornata dei Campionati Provinciali Cadetti ed al 42° Trofeo Liberazione di Modena per i più esperti allievi, promesse, juniores, seniores e master. 

A Modena Alice Mazzini, mezzofondista giallo-rossa, già vincitrice lo scorso 17 aprile a Faenza nei 1000 m donne, ha vinto la sua serie nella gara dei 1500 donne. Chiuderà il meeting con il secondo posto finale, prima tra le juniores. Ha migliorato il suo record personale sui 1500 di ben 8 secondi, fermando il crono sui 4:48.20. Minimo per la partecipazione ai campionati italiani juniores abbondantemente ottenuto e 5° tempo stagionale di categoria in Italia! Grande soddisfazione da parte di Atletica Ravenna per Alice che ha raccolto i frutti dei costanti miglioramenti registrati in allenamento.

A Ravenna nel meeting riservato ai cadetti diversi campioni provinciali e tanti i record personali per Ravenna e Castiglione. Sono tre i titoli provinciali della Polisportiva Atletica Castiglione: Fabrizio Caporusso negli 80 piani cadetti con il tempo di 9.30, stabilendo il nuovo record sociale che resisteva dal 1986; Federica Mallozzi campionessa provinciale nel lancio del giavellotto con 21,29 e Francesco Blasi nel triplo con il record personale  di 11.30. Blasi  sfonda anche il muro dei 30 metri nel lancio del giavellotto (30,87).

Due i titoli provinciali per Atletica Ravenna con Enrico Ricci nei 2000 (tempo di 6:37.7) ed Enrico Vernarelli nel lancio del giavellotto. Ricci ha condotto la gara fino agli ultimi 400 dove ha ceduto il passo al solo cesenate Tassinari (campione provinciale per Forlì/Cesena); alle sue spalle hanno completato il podio i compagni di squadra Luca Turturro 3° e 4° Francesco Peccerillo. Vernarelli ha invece scagliato il giavellotto a 32,04 m, migliorando il suo record personale di 3 metri, ottenendo il titolo regionale e nel meeting il terzo gradino del podio . La gara del triplo cadette è risultata una pratica tra la lughese Francesca Ravaglia , vincitrice della gara, e quattro portacolori dell’Atletica Ravenna: 2ª Giorgia Ippoliti, 3ª Laura Mercuriali, 4ª Linda Marzocchi, 5ª Francesca Berti.

Consueto entusiasmo per le staffette 4x100 cadette e cadetti dell’Atletica Ravenna, entrambe a podio, terze. 56 secondi netti il tempo per le cadette (Soglia, Taila Colarossi, Santangelo, Bonomo), 50.9 il crono dei cadetti (Mazzotti, Magnani, Alessandrini, Pezzani).

Tornando a Modena al 42° Trofeo Liberazione, tanti i record personali ottenuti dalle atlete e dagli atleti ravennati e tra i risultati di rilievo segnaliamo i 100 m dello juniores Andrea Anastasi, l'allieva Matilde Dini e la juniores Greta Corelli che migliorano i loro record personali portandoli rispettivamente a  11.69 - 13.43 e 13.47. Nei 400 uomini altri record personali per Mattia Broccoli (1° nella sua serie con 52.81) e Michele Tozzola (53,93); nei 1500 bella vittoria di serie per Filippo Gimelli, che si migliora con un buon 4:18.83.

Le due società ravennati si complimentano con tutti i loro atleti per l'impegno profuso e la partecipazione dimostrata, sia per le categorie giovanili che per gli “assoluti” e master. Per i cadetti appuntamento il prossimo week end a Forlì, meeting che assegnerà altri titoli provinciali individuali e sarà valido per le stesure delle classifiche dei campionati di società. Per allievi e juniores meeting del 1° maggio sempre a Modena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titoli provinciali e record personali per Atletica Ravenna e Polisportiva Atletica Castiglione

RavennaToday è in caricamento