rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Sport Cervia

Torna "Verde Azzurro": la festa dello sport di Aics coinvolge nel weekend 3mila partecipanti

Nel weekend in arrivo la manifestazione dell’Associazione italiana Cultura Sport propone un programma di circa 500 gare per le finali nazionali di Atletica leggera, Pallavolo, Beach Tennis e Powerlifting

È ancora una volta in Romagna il cuore pulsante di Verde Azzurro, la manifestazione nazionale organizzata da AiCS Associazione italiana Cultura Sport, uno dei principali Enti di promozione sportiva del Paese con oltre un milione di associati e 10mila circoli. La 31esima edizione dell’iniziativa vivrà il suo momento “clou” nel weekend in arrivo, da venerdì 9 a domenica 11 settembre, con le finali dei Campionati Nazionali AiCS in diverse discipline che porteranno sul territorio, a Cervia, Cesena e Cesenatico, circa 3mila partecipanti tra atleti, staff tecnici ed accompagnatori, provenienti da tutta Italia.

Il programma vede lo svolgimento di circa 500 gare, a partire dalla Pallavolo, con i Campionati Nazionali AiCS nelle categorie Under 14 e Under 16 femminili, Under 18 femminile e maschile, Open maschile, femminile e misto, che saranno ospitati in diverse palestre del territorio tra Cervia, Milano Marittima, Tagliata, Castiglione di Ravenna, Cesena e Cesenatico.

Sarà invece di scena presso l’impianto comunale di Cesena (via Coppi) il Memorial “Pietro Mennea” di Atletica leggera, che coinvolgerà atleti di tutte le categorie (Esordienti, Ragazzi, Cadetti, Allievi, Juniores e Adulti, sia uomini che donne), mentre a Cesenatico presso il Bagno “Villa Celeste” si svolgeranno le finali nazionali dei Campionati AiCS di Beach Tennis, nelle categorie Maschile e Femminile. Cesena, e nello specifico la Palestra Crossfit “Legione Savio”, ospiterà anche il Campionato nazionale di Powerlifting, con gare di sollevamento pesi (Squat e Bench press) per le categorie Youth, Junior, Open e Master (maschili e femminili).

Si sono invece appena conclusi i Campionati di Beach Volley, ospitati alla Marconi Beach Arena di Cesenatico, che hanno visto protagonisti gli atleti del territorio: nel torneo 2x2 maschile, successo dei cesenati Matteo e Michele Mazzotti che hanno superato la coppia di Cesenatico formata da Matteo Bellomo e Leonardo Rocchi. Nel torneo femminile, podio tutto romagnolo, con la forlivese Valentina Macchi e la ravennate Vania Baravelli sul gradino più alto, seguite dalla coppia di Cesenatico formata da Micaela Raggio e Maria Strada e da Bianca Mazzotti (Cesena) e Lucia Roversi (Cesenatico). Infine, nel torneo Misto seconda piazza per la coppia cesenate formata da Micaela Raggio e Kim Casadei, che si è dovuta arrendere ai perugini Edoardo Vagnetti e Carolina Martinelli.

Come sempre a Verde Azzurro, nel weekend in arrivo le competizioni sportive si affiancheranno a momenti dimostrativi e formativi, come quello di Karate, che metterà insieme ragazzi normodotati e con disabilità, motorie o psichiche; e quello rivolto ai rifugiati e ai giovani manager sportivi locali come futuri organizzatori di eventi sportivi, che potranno vivere in prima persona l’esperienza trentennale di Verde Azzurro.

“Siamo felici – afferma Bruno Molea, Presidente Nazionale AiCS – di vedere come questa edizione sia ancora una volta estremamente partecipata. Nell’anno in cui la nostra Associazione festeggia il suo 60esimo anniversario, i valori sui quali è stata fondata restano centrali per la persona, e lo sport ne rappresenta il veicolo perfetto: rispetto, lealtà e inclusione sono le parole d’ordine sulle quali si basa il nostro operato, che siamo lieti di condividere oggi a Verde Azzurro anche con le nuove generazioni di dirigenti sportivi. I grandi numeri di questa edizione sono la conferma del lavoro fatto in questi anni dai tecnici che lavorano seriamente sul territorio per offrire vere opportunità ai propri associati”.

Tutte le gare saranno aperte al pubblico, e si svolgeranno seguendo un accurato protocollo Covid voluto da AiCS, che interesserà tutti i partecipanti e gli ambienti di gara. La manifestazione rientra nel calendario AiCS degli eventi sportivi #BeActive, dedicati alla Settimana europea dello sport.

Verde Azzurro è organizzato dalla Direzione Nazionale AiCS Dipartimento Sport con la collaborazione del Comitato Regionale AiCS Emilia Romagna e dei Comitati Provinciali coinvolti. La manifestazione si avvale del patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del sostegno delle Istituzioni locali. Partner dell’iniziativa sono Allianz e Tir Group.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna "Verde Azzurro": la festa dello sport di Aics coinvolge nel weekend 3mila partecipanti

RavennaToday è in caricamento