Torneo dell’amicizia: un weekend sportivo con gli amici di Choisy Le Roi

Per il quinto anno consecutivo, una squadra vincitrice alza il trofeo della vittoria fra musica e coriandoli, ma la vera grande vincitrice è sempre lei: l'amicizia, che si alza sopra tutto e tutti, tra baci e abbracci, con l'augurio di proseguire questo bel gemellaggio

Anche quest'anno il gemellaggio Lugo - Choisy le Roi, ha dato i suoi frutti: un weekend all'insegna dell'amicizia e dello sport. Dal 24 al 26 giugno, tra visite guidate, beach volley e pallavolo, il legame con gli amici francesi si è ulteriormente consolidato, grazie all' impeccabile organizzazione di Paola Bassi (presidente della P.G.S. Robur Lugo), che insieme ad Alessandra Montanari (vicepresidente dell'Associazione gemellaggi e relazioni Internazionali Adriano Guerrini), e Virginia Rotondo (vicepresidente della Oratorio Murialdo), si sono prodigate per la riuscita dell'evento col supporto di Paolo Pantieri, "fotografo ufficiale", che con le sue foto ha fissato momenti indimenticabili di queste giornate trascorse insieme.

Si è passati dalle visite del Museo Baracca e la Rocca, alla buona tavola con cena a Bertinoro. Poche ore di sonno e partenza il sabato mattina per San Marino, poi pranzo a Cesenatico e "Torneo dell'Amicizia" di beach, (vinto dalla squadra "P.G.S. Giovani"), con successive premiazione e cena in spiaggia. La sera hanno avuto la meglio ballo e divertimento, con i Francesi protagonisti della movida sul porto canale di Cesenatico fino a tarda notte. Domenica mattina, a conclusione dell'evento, torneo di pallavolo al "Pala Banca di Romagna" di Lugo, con 8 squadre di Lugo, Choisy le Roi e Ravenna e una internazionale (vinto dalla squadra "Oratorio Murialdo Giovani"). Tra le bellissime scenografie di chiusura, anche la presenza, con i discorsi finali, dell'Assessore allo Sport, Fabrizio Lolli, e del Presidente dell' "Associazione Gemellaggi e Relazioni Internazionali Adriano Guerrini", Vincenzo Coletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il quinto anno consecutivo, una squadra vincitrice alza il trofeo della vittoria fra musica e coriandoli, ma la vera grande vincitrice è sempre lei: l'amicizia, che si alza sopra tutto e tutti, tra baci e abbracci, con l'augurio di proseguire questo bel gemellaggio. La P.G.S. Robur Lugo ringrazia: Daniele Serafini, Mauro Antonellini e Marina Seganti per la visita al Museo Baracca, Antonio Corapi per la creazione del logo dell'evento e lo striscione, tutte le famiglie che hanno ospitato gli Amici della squadra di Choisy le Roi e tutte quelle persone che, pur non menzionate, hanno in qualche modo contribuito al regolare svolgimento dell'evento, e il Presidente della Volley Choisy le Roi, JeanJacques Viennais, sempre disponibile a questi eventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento