Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Triathlon, una primavera ricca di gare per gli specialisti di Faenza

Tra i risultati da sottolineare il sedicesimo posto (secondo nella categoria M2) per Gessica Sarti al Triathlon Sprint di San Giovanni in Persiceto

La stagione sportiva si arricchisce di appuntamenti e gli atleti del Faenza Triathlon non mancano. Al 70.3 (1.9 nuoto - 90 bici - 21 km corsa) organizzato dalla Temporin a Lido di Volano hanno partecipato Alberto Dall’Agata (4h 39), Alberto Frattini (5h 02), mentre Giovanni Vitale a causa di una foratura non ha potuto completare la gara.

Alla due giorni di Pesaro (22 e 23 maggio) le gare organizzate sono state il Triathlon Sprint, sabato 22 (0.75 nuoto - 20 bici - 5 km corsa) e il Campionato Italiano di Duathlon Classico (10 corsa - 40 bici - 5 km corsa) domenica 23. Sabato nel Triathlon Sprint ha partecipato Antonio Cauzo, 66° assoluto e 11° di categoria. Domenica al Campionato Italiano di Duathlon Classico hanno preso il via Giacinta Savorani e altri magnifici 7: in testa Bruno Dashan (12° di categoria), poi Iader Fabbri (all'esordio f3 con una frazione bici degna di nota), Massimo Nannini (6° di categoria), Pier Luigi Turricchia, Alberto Frattini (11° di categoria), Alberto Dall'Agata e Christian Bernardi (che ha allungato la frazione bici di 7 km per un errore).

Mercoledì 2 giugno, Festa della Repubblica, è tornato il classico appuntamento del Triathlon Sprint di San Giovanni in Persiceto. Sette gli f3 con 370 partecipanti al via. Buone le prestazioni di Mirko Gallina (77° assoluto) e Roberto Babini (83°) rispettivamente 6° ed 8° nella categoria M2 che li accomuna. Poi Alberto Naldoni, Flavio Nadiani e Giovanni Vitale (3° di categoria M6). Per la gara femminile Gessica Sarti (16° assoluta e 2° di categoria M2) ed Alina Losurdo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triathlon, una primavera ricca di gare per gli specialisti di Faenza

RavennaToday è in caricamento