rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Volley, ultima trasferta del girone d'andata: la Bunge sfida la Vibo Valentina dell'ex Kantor

“Stiamo vivendo alla giornata, pensando a una gara alla volta - inizia il coach Fabio Soli - e quella contro Vibo Valentia è fondamentale come è stata quella con Milano

A due mesi dall’esordio la Bunge domani disputa l’ultima trasferta del girone di andata, andando a fare visita a Vibo Valentia alla neopromossa Tonno Callipo allenata dall’ex Waldo Kantor (fischio d’inizio alle 18, arbitri Goitre di Torino e Cesare di Roma, diretta sul canale Sportube). Spinti dal prezioso successo di domenica scorsa contro la Revivre Milano, i ravennati affrontano con entusiasmo e convinzione sui loro mezzi un altro delicato scontro diretto in chiave qualificazione playoff e Coppa Italia. In vantaggio di una lunghezza in classifica, i calabresi arrivano alla sfida con l’intenzione di riscattare il ko interno subito al tiebreak con Sora, mentre Spirito e compagni inseguono la seconda affermazione lontano da casa, dopo quella di fine ottobre a Molfetta.

“Stiamo vivendo alla giornata, pensando a una gara alla volta - inizia il coach Fabio Soli - e quella contro Vibo Valentia è fondamentale come è stata quella con Milano. Facciamo tesoro delle esperienze del recente passato, provando a mantenere la continuità vista nell’ultimo match e cercando di non ripetere gli errori di Piacenza. La Callipo ha tanti giocatori nel roster capaci di alternarsi in campo e quindi dobbiamo prima di tutto pensare a noi ed esprimere il nostro gioco migliore. Sarà necessario procurarsi e sfruttare al massimo le occasioni che ci capiteranno, in casa di un avversario che sarà spinto da un ambiente molto caldo e che può fare leva su una buona qualità in particolare in battuta e in attacco”.

Il gruppo giallorosso partito questa mattina verso la Calabria comprende anche il francese Julien Lyneel, che ha saltato per infortunio le ultime tre partite. Grazie all’assistenza sanitaria del dottor Cirilli e della struttura Ravenna33, con cui da tempo il Porto Robur Costa ha avviato una preziosa collaborazione, il capitano ha superato ormai quasi del tutto il problema alla caviglia sinistra e in settimana ha ripreso ad allenarsi a pieno ritmo con i compagni. Come contro Milano il suo utilizzo verrà deciso solo all’inizio della partita e con ogni probabilità verrà confermato il sestetto visto in campo domenica scorsa, con Spirito in regia, Torres opposto, Grozdanov e Van Garderen schiacciatori, Bossi e Ricci centrali e Goi libero. “Julien è un elemento molto importante e il suo ritorno in squadra deve essere fatto con grande cautela, quando sarà del tutto recuperato. Viviamo alla giornata e pensiamo soprattutto a Vibo, che finora è stato capace di mettere in difficoltà alcune big e anche domenica scorsa ha dimostrato di avere carattere, pareggiando il conto dopo essere stato sotto di due set, per poi cedere al tiebreak. E’ una formazione composta da alcuni elementi esperti come Coscione e Barone, ma anche da un tris di attaccanti che sa mettere a mettere per terra il pallone con continuità. Al solito – termina Soli – dovremo avere pazienza e tentare di colpire gli avversari nei loro punti deboli”.

Si presenterà al completo anche la Tonno Callipo di Kantor, che nelle ultime due stagioni ha allenato a Ravenna. La diagonale dovrebbe essere composta dal regista Coscione e dall’esperto bombardiere ceco Rejlek, mentre in banda il francese Geiler e il brasiliano Barreto Silva sono favoriti sull’altro carioca Alves Soares. Al centro ci sarà spazio per la coppia italiana Barone-Diamantini (Alves Soares primo cambio) e il libero sarà un altro elemento di lungo corso: Marra. In settimana inoltre è arrivato un nuovo palleggiatore, Marco Izzo. “Ci aspetta un match difficile contro una squadra molto giovane - dice proprio quest’ultimo -, ma che esprime un’ottima pallavolo e che fa dell’entusiasmo la propria arma in più. Bisognerà giocare al massimo delle nostre forze ed essere cinici per portare a casa il risultato. A Vibo mi sono subito ambientato bene e tutto il gruppo è carico in vista di questo match importante che non vogliamo fallire”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, ultima trasferta del girone d'andata: la Bunge sfida la Vibo Valentina dell'ex Kantor

RavennaToday è in caricamento