Volley, 6 atleti della Consar si allenano a casa per le selezioni giovanili nazionali

Questo folto gruppo di giocatori si sta allenando a casa, o comunque nei dintorni della propria abitazione, in modalità online, seguendo quotidianamente il programma di lavoro

Ci sono anche sei ragazzi del settore giovanile della Porto Robur Costa tra i 130 atleti di tre categorie (Under 17, 19 e 21) provenienti da 67 società di tutta Italia contattati da Velasco perchè di interesse nazionale nell'ambito dell'attività delle squadre nazionali giovanili. Questo folto gruppo di giocatori si sta allenando a casa, o comunque nei dintorni della propria abitazione, in modalità online, seguendo quotidianamente il programma di lavoro predisposto dai tecnici e preparatori atletici federali, in attesa della convocazione quando sarà possibile.

Si tratta dei centrali, classe 2006, Leonardo Capiozzo (in prestito dal Volley Club Cesena nell’ambito del consorzio Romagna in Volley) e Federico Cottignoli; dei due schiacciatori, classe 2004, Alessandro Bovolenta e Mattia Orioli (anche lui in prestito dal Volley Cesena); del palleggiatore, classe 2003, Lorenzo Ricci Maccarini (in prestito da Involley) e del palleggiatore, classe 2002, Riccardo Martinelli. I due alzatori hanno avuto in stagione l’onore di entrare a referto con la prima squadra in SuperLega, mentre Bovolenta e Orioli avevano partecipato a dicembre al centro di preparazione olimpica Coni “Giulio Onesti” dell’Acqua Acetosa di Roma alla settimana di allenamenti del Club Italia allargato con lo staff delle squadre nazionali giovanili. Velasco aveva incontrato l’Under 16 della Consar in occasione del torneo di Natale svoltosi a Ravenna e a metà gennaio era tornato in città per visionare un allenamento dell’under 14 della Consar.

Tutti davanti al pc per ascoltare la mezz’ora di discorso tecnico e insegnamento teorico della pallavolo con l'allenatore e poi sotto con il preparatore atletico che per oltre un’ora li osserva attentamente in diretta, dopo aver dato loro, precedentemente, tutorial e filmati da studiare. Il settore tecnico federale, composto dal Direttore Tecnico Julio Velasco, dai tecnici Angiolino Frigoni, Vincenzo Fanizza, Monica Cresta, Michele Zanin e dai preparatori fisici Glauco Ranocchi, Fabrizio Ceci e Alessio Arnuti, ha deciso per questa procedura, non avendo potuto portare a termine, causa anticipata chiusura della stagione, la classica selezione dei migliori giocatori delle tre categorie under maschili per il lavoro estivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento