Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Volley A2 femminile, una Conad in palla vuole emozionare ancora il PalaCosta contro Mondovì

"Andiamo ad affrontare una squadra forte e ben attrezzata - introduce la partita Coach Simone Bendandi -, con terminali d’attacco potenti, e quello che voglio vedere è un passettino in più di crescita dal punto di vista tecnico e tattico"

Reduce dal secondo netto successo esterno su due trasferte stagionali, la Conad Olimpia Teodora si prepara a tornare a giocare di fronte ai propri tifosi e domenica alle 17 ospiterà al PalaCosta la Lpm Bam Mondovì. Forte del secondo posto in classifica e della grande spinta che il pubblico di casa ha dimostrato di offrire alla squadra nel match perso solo al fotofinish al tie-break contro la corazzata Trentino, le ragazze ravennati cercano la prima vittoria tra le mura amiche.

"Andiamo ad affrontare una squadra forte e ben attrezzata - introduce la partita Coach Simone Bendandi -, con terminali d’attacco potenti, e quello che voglio vedere è un passettino in più di crescita dal punto di vista tecnico e tattico. Non vediamo l’ora di confrontarci con queste squadre costruite per i piani alti, per riuscire a capire dove potremo essere tra un paio di mesi e scoprire su cosa possiamo migliorare. Scenderemo in campo con la voglia di dimostrarci quello che possiamo fare, cercando di mantenere il nostro livello di gioco costante, e magari anche alzare l’asticella, soprattutto nei momenti di difficoltà. Siamo ancora nella prima parte del campionato e stiamo lavorando su di noi con la giusta pazienza. È ovvio che non vediamo l’ora di regalare una vittoria ai tifosi, ma non sentiamo nessun tipo di pressione da questo punto di vista e abbiamo prima di tutto l’occasione di mostrare nuovamente al nostro pubblico il carattere di questa squadra”.

Le avversarie

La LPM Bam Mondovì è ormai da 4 stagioni una realtà stabile del campionato di Serie A2. Due anni fa concluse la regular season al terzo posto uscendo sconfitta da Orvieto al primo turno playoff, mentre nella stagione scorsa ha conquistato la Pool Promozione mancando la qualificazione ai playoff per un punto. Fondata negli anni ‘80, dal 2004 ha assunto l’attuale denominazione e nel 2008 è stata per la prima volta promossa in B2. Conquistata la B1 nel 2013, nel 2016 ha vinto i playoff promozione ed è approdata in A2. Confermato per il terzo anno consecutivo l’allenatore Alessandro Delmati e per il secondo l’opposto Elisa Zanette, Mondovì si è rinforzata con la banda argentina Elina Rodriguez, proveniente da Conegliano in Serie A1, e la compagna di reparto Alice Tanase, nella scorsa stagione a Soverato. Ormai collaudata la coppia di centrali Sofia Rebora e Viola Tonello, entrambe alla terza stagione in Piemonte, mentre la regia è affidata alla giovane classe 2001, Francesca Scola, in arrivo dal Club Italia. Arbitri del match saranno Piera Usai e Andrea Clemente.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2 femminile, una Conad in palla vuole emozionare ancora il PalaCosta contro Mondovì

RavennaToday è in caricamento