Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Volley, alla Consar arriva lo schiacciatore svizzero Luca Ulrich

Si tratta del primo giocatore svizzero nella storia del volley ravennate maschile

La Consar Porto Robur Costa 2030 ufficializza l’arrivo alla corte di coach Zanini del 24enne schiacciatore svizzero Luca Ulrich. Nato il 12 gennaio 1997, Ulrich ha giocato fin qui sempre nel campionato svizzero: due annate nel Lindaren Lucerna (2015/16 e 2017/18), una stagione nel Losanna (2016/17) e le ultime tre stagioni nel Schonenwerd. Con il Losanna ha debuttato in Challenge Cup. Dal 2016 è pedina fissa della nazionale del suo Paese. Si tratta del primo giocatore svizzero nella storia del volley ravennate maschile.

Queste le sue prime impressioni: “Ricevere l’offerta di Ravenna mi ha reso felicissimo, perché era da tempo che avevo come obiettivo quello di giocare nella SuperLega italiana. Sono consapevole che si tratta di un campionato di altissimo livello e che dovrò lavorare duramente per essere all’altezza di questa sfida, per migliorare come giocatore e per dare una mano a far rendere al meglio la mia nuova squadra. Quando ho saputo dell’interesse di Ravenna, ho chiesto consiglio al mio coach della nazionale Mario Motta e appena mi ha detto di quanto sia bella la città e di quanto Zanini sia bravo e lavori bene, mi sono subito convinto che Ravenna sarebbe stata la miglior scelta per crescere e migliorare le mie capacità”.

La società Porto Robur Costa 2030, inoltre, cerca per la stagione sportiva 2021/22 profili di scoutman da far crescere e lavorare nella propria filiera tecnica, non solo a supporto delle professionalità della prima squadra ma anche per le squadre del settore giovanile. Per informazioni e per inviare le candidature: info@portoroburcosta2030.it.

Si deve accontentare del secondo posto l’Under 13 della Consar nella finale regionale di categoria svoltasi a Cesena. Dopo il successo in semifinale per 2-0 (25-23, 25-13) contro la Uisp Imola, nell’atto conclusivo la formazione di Minguzzi si è arresa per 2-0 (25-14, 25-21) alla Wimore Energy Parma. Nella Coppa Italia di Prima Divisione, invece, la Consar è uscita sconfitta in casa per 2-3 (25-18, 26-28, 17-25, 25-20, 12-15) nel match d’andata della finale contro l’Universal Carpi. Il ritorno è in programma mercoledì 7 luglio alle 21 nella città emiliana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, alla Consar arriva lo schiacciatore svizzero Luca Ulrich

RavennaToday è in caricamento