menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley B2 e Serie D, al debutto l'Olimpia Teodora paga lo scotto del noviziato

Esordio casalingo venerdì scorso nel campionato di Serie D per la verdissima squadra U16 di coach Chiavegatti

Doppia sconfitta all’esordio in campionato per le squadre di Serie B2 e Serie D della Conad Olimpia Teodora, che pagano l’inesperienza e non portano a casa punti. Con la quasi totalità della squadra all’esordio nella nuova categoria, la B2 si trova a dover fronteggiare una compagine solida, esperta e destinata a ricoprire un ruolo da protagonista nel torneo come Corridonia, uscendo sconfitta per 0-3 nonostante un buon avvio di primo set.

L’Olimpia Teodora di Coach Rizzi si presenta con Benvenuti al palleggio, Fontemaggi opposta, Missiroli e Monaco posto 4, Maiolani e Fusaroli centrali, Bissoni libero e, dopo una fase di studio iniziale, sorprende le avversarie giocando molto bene in difesa e a muro. Dopo il massimo vantaggio sul 18-12 nel primo set, le marchigiane fanno valere la loro esperienza e rimontano punto su punto trovando il sorpasso sul 19-20. La volata finale è tutta per le ospiti che chiudono 22-25, aprendosi la strada per la vittoria 16-25 nel secondo set. Nel terzo parziale Coach Rizzi tenta invano di dare una scossa rimescolando le carte, ma le ospiti hanno in mano l’inerzia della partita e portano a casa il set in scioltezza per 9-25.

Nota positiva per le padrone di casa l’esordio della giovanissima Nicole Piomboni, 14 anni tra un mese, che entra nel tabellino della gara con 2 punti. Prossima appuntamento per la Conad sabato prossimo in trasferta a Cartoceto (PU), contro BCC Fano.

Serie D

Esordio casalingo venerdì scorso nel campionato di Serie D per la verdissima squadra U16 di coach Chiavegatti, che ospita il Russi. Partenza sprint delle padrone di casa, che entusiasmano e portano a casa il primo set per 25-20. Dal secondo parziale però l’esperienza della squadra ospite prende il sopravvento e Russi è brava a conquistare due set combattuti, il secondo e il terzo, per 19-25 e 21-25. Nel quarto parziale Ravenna molla la presa e incassa un 11-25 che non basta però a rovinare un’ottima prestazione che deve far ben sperare in ottica futura.

Il tabellino
Conad Olimpia Teodora Ravenna - Corrplast Corridonia 0-3 (22-25, 16-25, 9-25)

Olimpia Teodora: Fusaroli 4, Piomboni 2, Petre Paoloni (L), Fontemaggi 9, Benvenuti, Missiroli 7, Bissoni (L), Ceccoli 1, Bendoni, Maiolani 3, Monaco 8. N.e.: Peroni. All.: Federico Rizzi.

Corridonia: Partenio 6, Francescon, Gemma 2, Usai, Mercanti (L), Benedetti 7, Escher 15, Pettinari 9, Corna 11. N.e.: Lucchetti, Fiorani, Riganelli.

Arbitri Zoffoli Ilaria di Cesenatico e Tramontano Ciro di San Mauro Pascoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento