menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley B2 femminile, la My Mech Cervia cede al debutto contro Rubiera

Ora la My Mech Cervia è attesa dalla prima trasferta stagionale nel posticipo di domenica prossima ad Ozzano

Parte bene, va vicino al successo nel primo set e lancia anche qualche segnale molto incoraggiante, ma, alla lunga, Rubiera si rivela un avversario ostico per la My Mech Cervia, che lascia strada (0-3) alle avversarie nel match d’esordio del campionato di B2 femminile. Coach Braghiroli propone uno starting six con Fortunati in regia e Di Fazio opposta; Bosio e Ceroni schiacciatrici; Petta e Ricci centrali, Fabbri libero. L’avvio di set è incoraggiante, con le cervesi che guadagnano 3 punti di margine. A quota 9 c’è la parità, ma poi – grazie anche a due muri e ad un attacco vincente dal centro – la My Mech torna avanti (13-9), costringendo il tecnico ospite al timeout. È il momento migliore delle padrone di casa, capaci di evidenziare ottima personalità. Rubiera però torna in partita in fretta (15-13 e 19-17). La fase centrale del set è caratterizzata da una continua altalena del punteggio. Le ospiti pareggiano a quota 19, poi capitalizzano il concitato finale per il sorpasso decisivo (23-25).

Nel secondo parziale, Rubiera sfrutta l’attacco per mettere la freccia (1-6). La My Mech si rianima e sembra poter riaprire la contesa (9-15). Braghiroli è costretto a utilizzare il secondo timeout a disposizione, non riuscendo a rivitalizzare la squadra (11-18). Le avversarie prendono il sopravvento e portano a casa il set (15-25).

L’avvio di terzo set è all’insegna dell’equilibrio (4-4). Le reggiane guadagnano un paio di break (4-7), che coach Braghiroli cerca di arginare con un timeout (12-18). La My Mech non molla (16-20), ma alla lunga Rubiera ha la meglio (17-25). Ora la My Mech Cervia è attesa dalla prima trasferta stagionale nel posticipo di domenica prossima ad Ozzano.

Il tabellino

My Mech Cervia-Rubiera 0-3
(23-25, 15-25, 17-25)

MY MECH CERVIA: Fortunati 6, Bosio 3, Di Fazio 3, Ricci 16, Ceroni 4, Pais Marden, Petta 6, Haly, Toppetti 1, Gasperini, Fabbri (L); ne: Colombo. All. Braghiroli.
RUBIERA: Morselli 15, Freddi (L1), Galli Venturelli 2, Puglisi 5, Macchetta, Arduini 13, Orlandi 2, Rossi 5, Baccarini, Paterlini 8, Zoppi 3; ne: Campani, Leonardo (L2), Marzadori. All. Longagnani.
Arbitri: Barabani di Occhiobello e Pilati di Rovigo.
Note – Cervia; bs 10, bv 1, muri 4; Rubiera: bs 11, bv 6, muri 8

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento