menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley B2 femminile, la My Mech Cervia lotta ma cede a Ozzano (3-1)

Ora la My Mech Cervia si prepara per il derby di sabato sera quando, alle 21, al palasport di Pinarella, sarà di scena la Libertas Forlì, reduce dal successo corsaro al tiebreak di Cremona.

La My Tech Cervia lotta, ma cede 3-1 contro Ozzano. Coach Braghiroli parte con Fortunati in regia, Di Fazio opposta; Bosio e Ceroni schiacciatrici; Haly e Ricci centrali; Fabbri libero. In avvio di gara le padrone di casa guadagnano qualche lunghezza di vantaggio (9-4), costringendo coach Braghiroli al primo timeout. La reazione c’è, ma Ozzano allunga (14-7), rendendo necessario il ricorso al secondo timeout (21-14). Le bolognesi impongono il proprio gioco e il set finisce 25-16.

Nel 2° set coach Braghiroli propone Petta al centro, al posto di Haly. Come nel parziale precedente, Ozzano guadagna subito un buon margine (9-5). La My Mech produce una bella reazione, che permette di rientrare in partita (13-9), l’allungo delle padrone di casa si rivela decisivo per il 25-11.

Il tecnico delle cervesi apporta qualche correttivo e, nel 3° set, entra Pais nel ruolo di opposta, con Di Fazio e Ceroni schiacciatrici. La situazione è più equilibrata, anche se la squadra di casa è sempre avanti (10-6). La rimonta comincia sul 12-10. La grinta e la qualità del gioco della My Mech diventano progressivamente decisive. Il pareggio è a quota 13. Cervia si guadagna il vantaggio (13-14) che innesca una entusiasmante fase ‘punto a punto’. Ozzano torna a condurre (20-19), ma Cervia ribatte punto su punto e dà il via ad un finale da applausi che si conclude con la ‘fast’ di Ricci la palla che vale il 25-27.

Nel 4° set Ozzano comincia in vantaggio (9-4), ma la My Mech dimostra di esserci, andando a condurre (10-13 e 14-15). Le felsinee si riorganizzano e piazzano la rimonta (17-15), che non lascia scampo per il 25-19 conclusivo.

Ora la My Mech Cervia si prepara per il derby di sabato sera quando, alle 21, al palasport di Pinarella, sarà di scena la Libertas Forlì, reduce dal successo corsaro al tiebreak di Cremona.


Il tabellino:

Ozzano-My Mech Cervia 3-1
(25-16, 25-11, 25-27, 25-19)

OZZANO: Taiani 3, Tripoli 12, Pavani 12, Mazza 15, Costantini 12, Guerra 5, Bughignoli 20, Muraca (L1), Garagnani (L2); ne: Volonté, Carnevali. All. Casadio.
MY MECH CERVIA: Fortunati 4, Bosio, Di Fazio 6, Ricci 11, Ceroni 9, Pais Marden 3, Petta 6, Haly 2, Toppetti 1, Colombo 1, Gasperini, Fabbri (L). All. Braghiroli.
Arbitri: Iosca e Danieli di Verona.
Note – Ozzano: bs 10, bv 12, muri 12; Cervia: bs 6, bv 4, muri 9.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento