menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley B2 femminile, la My Mech Cervia sconfitta a Forlì 3-1

Sabato prossimo la My Mech Cervia sarà impegnata di nuovo in trasferta, in un altro derby contro la Stella Rimini

Non raccoglie punti, ma gioca alla pari per 3 set contro la terza forza del campionato. La My Mech Cervia, pur non riuscendo a muovere la classifica, mette in apprensione la formazione forlivese, proiettata alla ricerca del pass per i playoff e impegnata a difendere la posizione acquisita. Le cervesi, libere da ogni timore reverenziale, confezionano una prestazione all’altezza, costringendo la Libertas Forlì a sudare parecchio per portare a casa i 3 punti. 

Nel primo set le gialloblù sono partite in vantaggio (5-8) e sono poi rimaste incollate alle padrone di casa (16-14) fino al 21-20. L’accelerazione forlivese ha determinato il 25-22. La reazione della My Mech Cervia è arrivata nel secondo set. Un avvio incoraggiante (5-8) ha lasciato il posto al ritorno forlivese (16-13). È stato a questo punto che il sestetto di coach Braghiroli ha confezionato la rimonta (19-22), chiudendo con personalità 22-25 e riaprendo il match.

Il terzo set si è rivelato decisivo per gli equilibri. Forlì è partito a testa bassa (11-8 e 16-10) fino ad affondare i copi 21-14. A quel punto l’orgoglio cervese ha prodotto una rimonta, che però è arrivata fino al 24-21, prima di esaurirsi sul 25-22.

Il quarto set si è deciso sul 16-12, quando le padrone di casa hanno impresso un ritmo molto alto alla contesa, concludendo il match 25-14. Sabato prossimo la My Mech Cervia sarà impegnata di nuovo in trasferta, in un altro derby contro la Stella Rimini.


Il tabellino:

Libertas Forlì-My Mech Cervia 3-1
(25-22, 22-25, 25-22, 25-14)

LIBERTAS FORLÌ: Stradaioli 2, Geminiani (L1), Valpiani 13, Bettini, Bernabè 8, Grillini 15, Gardini 2, D’Aurea 16, Rossi; ne: Laghi, Morelli (L2), Raggi. All. Delgado.
MY MECH CERVIA: Fortunati 1, Bosio 7, Di Fazio 9, Ricci 11, Ceroni 8, Pais Marden 2, Petta 5, Haly 11, Fabbri (L1), Toppetti (L2), Gasperini. All. Braghiroli.
Arbitri: Scarpetta e Pedretti di Bologna.

La classifica dopo la terza giornata di ritorno: Imola 45; Cremona 37; Forlì 35; Riviera di Rimini 32; Lugo 29; Gramsci Reggio Emilia 26; Rubiera, Arbor Reggio Emilia 24; Rovigo 20; Rimini 18; Bologna 17; Campagnola Emilia 12; Cervia 11; Sant’Ilario d’Enza 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento