rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sport Cervia

Volley B2 femminile, vittoria di prestigio per la My Mech Cervia

Dopo la pausa, la My Mech Cervia tornerà in campo sabato 3 febbraio a Sarzana sul campo della terzultima.

La My Mech Cervia supera 3-1 Vignola, ovvero al terza forza del campionato, e prende il largo in classifica, scavalcando la Stella Rimini, e chiudendo il girone di andata al 7° posto solitario.

Coach Braghiroli parte con Ginesi in regia, Magnani opposta; Agostini e Giulianelli schiacciatrici; Furi e Mendola al centro; Marchi e Fabbri liberi.

Il 1° set è praticamente senza storia. La My Mech prende il comando delle operazioni fin dal 18-14, poi dilaga con break di 4 punti (22-14), chiudendo in scioltezza 25-18.

Il 2° parziale è più equilibrato. Le modenesi prendono le misure e partono subito in vantaggio (3-7). Il tecnico di casa Braghiroli corre ai ripari con un timeout che sortisce qualche effetto (8-11). Le distanze si assottigliano progressivamente, fino al pareggio a quota 14. Fino al 20-20 le due formazioni mantengono il ‘cambio palla’. Le padrone di casa allungano il passo, dando l’impressione di potersi aggiudicare il set (22-20), ma le ospiti non mollano di un centimetro; pareggiano sul 22-22, poi assestano il controsorpasso, riuscendo a chiudere 23-25.

Sull’1-1 emerge tutto il carattere della My Mech Cervia. Il 3° set è dominato dall’equilibrio (15-14). Qualcosa scricchiola in casa modenese. Dal 21-20 Vignola cala nel rendimento in attacco, e Cervia ne approfitta, proseguendo la propria corsa. Le cervesi mantengono il margine e lo incrementano proprio nel finale, fino al 25-21.

Con l’inerzia del match nelle proprie mani la My Mech Cervia interpreta alla perfezione il 4° set, anche se, dopo una partenza sprint (8-3), incassa l’8-8, soffrendo in ricezione. Entra Colombo per Giulianelli. Il match prosegue in equilibrio fino al 16 pari. Le cervesi si staccano con un break di 3 punti, che poi si rivelerà determinante, e il coach modenese chiama timeout (19-16), ma non serve a togliere la concentrazione alle cervesi, che riescono a concludere 25-19. Dopo la pausa, la My Mech Cervia tornerà in campo sabato 3 febbraio a Sarzana sul campo della terzultima.

La classifica (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime 4 retrocedono in C): Capannori 38; Forlì 30; Imola, Vignola 25; Campagnola Emilia 23; Carpi 21; Cervia 20; Rimini 19; Spezia, Reggio Emilia, Castel Maggiore 17; Sarzana 15; Sant’Ilario d’Enza 3; Carrara 0.

Il tabellino:

My Mech Cervia-Vignola 3-1

(25-18, 23-25, 25-21, 25-19)

MY MECH CERVIA RIV: Giulianelli 11, Agostini 9, Magnani 17, Altini, Mendola 5, Furi 18, Ginesi 3, Colombo, Marchi (L1), Fabbri (L2); ne: Calisesi, Vanzolini, Carati. All. Braghiroli.

VIGNOLA: Ferrari 8, Giardi 6, Morselli 10, Pallotti, Giva 7, Manni 4, Bucciarelli (L), Donini 13, Capitani, Pelloni 8; ne: Cavani, Maietta. All. Magnani.

Arbitri: Piccinini e Pivetta di Rimini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B2 femminile, vittoria di prestigio per la My Mech Cervia

RavennaToday è in caricamento