Sport

Volley, big match al PalaCosta per la prima casalinga dell'Olimpia Teodora

Dopo la netta vittoria per 0-3 ottenuta sul campo di Baronissi, la squadra di Coach Bendandi si prepara con serenità e voglia di migliorare ulteriormente

Cresce l’attesa per l’esordio casalingo della Conad Olimpia Teodora, che domenica 13 ottobre, alle ore 17 (apertura biglietteria e cancelli ore 16), ospiterà la Delta Informatica Trentino al PalaCosta, in quello che potrebbe essere il match di cartello della seconda giornata del campionato di Serie A2, Girone B.

Dopo la netta vittoria per 0-3 ottenuta sul campo di Baronissi, la squadra di Coach Bendandi si prepara con serenità e voglia di migliorare ulteriormente, alla sfida con una delle squadre che costantemente occupa i vertici della categoria ormai da diversi anni. Per fare risultato le Leonesse ravennati avranno bisogno di mettere in campo tutta la grinta vista nei momenti cruciali della partita di domenica scorsa, ma soprattutto contano sul massimo sostegno del pubblico del PalaCosta. Arbitri del match saranno Matteo Selmi e Marta Mesiano.

Le avversarie

La Delta Informatica Trentino è una formazione ormai storica frequentatrice del campionato di Serie A2, capace però, soprattutto nelle ultime stagioni, di sfiorare più volte la promozione in A1. Fondata nel 2008, la Trentino Rosa si può considerare quest’anno una tra le (se non la maggiore) favorite alla promozione diretta, e nella prima giornata ha liquidato Roma con un netto 3-0. Cambiata la guida tecnica, affidata a Matteo Bertini, proveniente dall’A1 di Bergamo, la squadra è stata costruita attorno al nucleo dello scorso anno, con in regia la veterana Elisa Moncada, alla quarta stagione a Trento così come la centrale Silvia Fondriest. Confermata anche l’altra centrale Eleonora Furlan e il libero Ilenia Moro, mentre rinforzi di livello sono stati aggiunti in attacco, con l’arrivo dell’ex Ravenna Sofia d’Odorico da Orvieto, di Giulia Melli e Valentina Barbolini, entrambe promosse in A1 nella scorsa stagione con Caserta e Perugia, e dell’opposto Vittoria Piani, scesa di categoria da Busto Arsizio.

Il commento

Coach Simone Bendandi introduce il match: “Tutti non vediamo l’ora di esordire davanti al nostro pubblico e la prima in casa è sempre un momento emozionante. Quello che chiedo alle ragazze è di affrontare la partita libere da pressioni e difendendo la loro identità di squadra capace, sia in allenamento che in partita, di lottare su ogni pallone. Andiamo ad affrontare forse la miglior formazione del campionato, sicuramente il top del nostro girone, con una società abituata ad allestire roster che lottano per il vertice da anni. Per noi però affrontare match contro squadre del genere e vivere le emozioni di partite come questa sono stimoli maggiori. Da parte mia e del nostro ambiente non c’è nessun tipo di pressione, l’unico desiderio è di vivere con la massima serenità questa gara, uscendo dal campo fieri e contenti di aver dato tutto quello che potevamo”.

Roster

Allenatore: Simone Bendandi.
Assistente: Dominico Speck.
Palleggiatrici: Poggi (2), Morolli (15).
Centrali: Guidi (8), Torcolacci (9), Parini (12).
Attaccanti: Bacchi (1), Altini (3), Piva (4), Canton (5), Strumilo (7), Manfredini (11).
Liberi: Calisesi (10), Rocchi (13).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, big match al PalaCosta per la prima casalinga dell'Olimpia Teodora

RavennaToday è in caricamento