menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, brutta Conselice. Inevitabile il ko

La peggior Foris Index CM Conselice della stagione perde 3-1 in casa con un Cordenons tutt’altro che irresistibile. Ricezione a livello “amatoriale”, poca efficacia e soprattutto pochissima continuità in attacco

La peggior Foris Index CM Conselice della stagione perde 3-1 in casa con un Cordenons tutt’altro che irresistibile. Ricezione a livello “amatoriale”, poca efficacia e soprattutto pochissima continuità in attacco e muro molto meno decisivo rispetto ad altre occasioni. La disfatta dei romagnoli è tutta qui ed è una sconfitta che fa molto male perché arriva nella sfida che poteva rilanciare definitivamente i gialloblù dopo un avvio di campionato molto complicato.

Valli deve fare a meno di Claudio Saiani in avvio e, come a Cascina, schiera Ricci. Che non sia una giornata eccezionale per i gialloblù si capisce fin dalle prime battute. Faticano un po’ in tutti i fondamentali i padroni di casa e Cordenons si limita a svolgere il suo compitino e si trova avanti 19-16. I friulani sbagliano una free ball e mandano in battuta Marzola che guida i suoi al 19-19. Cordenons torna avanti 22-20 ma Valli gioca la carta Saiani che ha il merito, con una ricezione sbagliata, di far cadere il pallone dall’altra parte del campo. Il resto lo fa Renzetti in battuta e il sorpasso è servito: Conselice vince 25-23.

I padroni di casa sembrano scrollarsi di dosso nervosismo e strane paure ma, sul 17-14 a loro favore nel secondo set, si bloccano di nuovo. La ricezione traballa, Marzola perde lucidità e Cordenons va avanti 22-19. Conselice prova la rimonta che però si ferma a quota 23 con i friulani che pareggiano il conto (25-23). La partita cambia. La Foris Index CM sente il peso della responsabilità e soprattutto paga la giornataccia di quasi tutti i suoi elementi.

I conselicesi vanno sotto di brutto nel terzo set (20-14), prova a reagire con l’orgoglio, arriva fino al 21-19 ma la rimonta si ferma lì e Cordenons si impone 25-22. Forte di un buon finale di set la squadra romagnola parte bene nel quarto set (8-4) ma è solo un fuoco di paglia. La ricezione fa acqua da tutte le parti e Cordenons pareggia a quota 17. I friulani mettono il turno nel finale e, con un break di 4-0, si impongono 25-20 e portano a casa il bottino pieno.

Foris Index CM Conselice-Cordenons 1-3 (25-23, 23-25, 22-25, 20-25)

FORIS INDEX CM: Marzola 3, Ricci 8, Bertacca 12, Belloni 15, Bernard 9, Renzetti 14, C. Saiani 1, Felloni 3, Vecchi, Egidi, Monti (libero). N.e. M. Saiani. All.: Valli.
CORDENONS: Zorat 6, D. Radin 12, Corazza 25, Colussi 4, A. Radin 10, Orel 10, Cisolla (libero, Guglione, Boz. N.e. Truccolo, Galante. All.: Cuttini.

ARBITRI: Marchetti, Fabris.
NOTE. Battute vincenti: Conselice 6, Cordenons 2. Battute sbagliate: Conselice 8, Cordenons 10. Muri: Conselice 10, Cordenons 11. Errori: Conselice 23, Cordenons 15.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento