menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, Conselice fa suo il derby. Ancora un ko per la Donati Cmc

Va alla Foris Index CM Conselice il primo derby della storia sul campo della Donati Cmc Ravenna. Il 3-0 finale non rispecchia fino in fondo l’equilibrio visto in campo (i parziali parlano abbastanza chiaro)

Va alla Foris Index CM Conselice il primo derby della storia sul campo della Donati Cmc Ravenna. Il 3-0 finale non rispecchia fino in fondo l’equilibrio visto in campo (i parziali parlano abbastanza chiaro) ma alla fine premia la squadra al momento meglio attrezzata e dal gioco più vario. Un successo che permette ai gialloblù di allontanarsi dalla zona calda di una classifica cortissima e che invece fa suonare il primo campanello d’allarme in casa Donati Cmc.

Si tratta infatti della seconda sconfitta interna consecutiva (senza vincere set) per la formazione di Nino Beccari, troppo dipendente dall’ efficienza dei due martelli ricevitori. Contro Cordenons era stato Gherardi a giocare al di sotto del suo standard, con Conselice all’appello è mancato uno degli ex di turno, lo schiacciatore Porcellini, lontano parente del trascinatore di alcune gara precedenti dei ravennati fra cui la trasferta di domenica scorsa a Trebaseleghe.

Gran parte del merito della prestazione negativa dei padroni di casa va ad un Conselice solido a muro, compatto in difesan e meno impreciso del solito, nonostante i dieci errori complessivi del primo set che, di fatto, hanno tenuto in gioco una Donati Cmc da subito in serata non particolarmente brillante.

Beccari rispolvera Rizzi, altro ex di turno, titolare nel ruolo di opposto, mentre dall’altra parte Valli riprova in banda con capitan Saiani, reduce da una settimana complicata per i postumi di un infortunio muscolare. Il primo set procede a strappi: massimo vantaggio degli ospiti due punti (8-6), massimo vantaggio della Donati due punti (18-16). A quel punto i gialloblù piazzano un 3-0 e poi si procede punto a punto con le squadre che mantengono il cambio palla fin quando, al terzo set ball, Belloni indovina la traiettoria giusta a muro sull’attacco di Gherardi e mette a terra il pallone del 27-25.

La Foris Index CM si scrolla di dosso la tensione e riparte bene nel secondo parziale (10-7) ma Ravenna c’è e torna avanti (11-10 con un 4-0 di break). Sul 15-14 per gli ospiti un attacco di Porcellini toccato dal muro ospite viene giudicato out e permette il break a Conselice che arriva fino al 19-16. Ravenna si riporta sotto fino al 21-20 ma gli ospiti mantengono il break di vantaggio fino al 25-23 conclusivo.

Nel terzo set Conselice parte forte (12-7 e 15-9). Beccari gioca le carte della disperazione, Marco Cerquetti e Pezzi (all’ultima partita prima di abbandonare l’attività per motivi di lavoro). La Donati non si arrende e rosicchia punto su punto ai gialloblù raggiungendoli a quota 20. La Foris Index ha un sussulto e si riporta sul 24-21 ma un paio di pasticci in casa gialloblù rimettono in carreggiata Ravenna (24-23) che poi ha anche l’attacco fra le mani per il pareggio ma Gherardi in pipe non è efficace e ci pensa Saiani, dall’altra arte, a chiudere il conto (25-23).

Donati Cmc Ravenna-Foris Index CM COnselice 0-3 (25-27, 23-25, 23-25)

DONATI CMC: M. Cerquetti 5, Rizzi 6, De Leonibus 7, Gambarelli 1, Ortolani 5, Gherardi 15, A. Cerquetti 1, Pezzi 5, Porcellini 4, Cacchiarelli (libero), Alessandrini. N.e. Mughetti. All.: Beccari.
FORIS INDEX CM: C. Saiani 10, Marzola 2, Bertacca 9, Belloni 10, Bernard 4, Renzetti 15, Monti (libero), Ricci. N.e. Felloni, M. Saiani, Vecchi, Egidi. All.: Valli.
ARBITRI: Bucci, Tarchi.

NOTE. Battute vincenti: Ravenna 4, Conselice 1. Battute sbagliate: Ravenna 15, Conselice 13. Muri: Ravenna 6, Conselice 12. Errori: Ravenna 8, Conselice 10.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento