menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley donne, netta vittoria della Olimpia Teodora contro la Banca San Marino

Pronostico rispettato nel 21esimo turno del campionato di Serie C dove l’Olimpia Teodora tornava nel “fortino” del PalaMattioli per affrontare la Banca San Marino

Pronostico rispettato nel 21esimo turno del campionato di Serie C dove l’Olimpia Teodora tornava nel “fortino” del PalaMattioli per affrontare la Banca San Marino. Nettissima la differenza in classifica tra le due compagini che inseguono obiettivi diametralmente opposti, ma gara da interpretare con attenzione dal momento che nelle ultime settimane le sammarinesi hanno ottenuto punti importanti in chiave salvezza.

Formazione iniziale “tipo” per coach Rizzi che può contare sulla palleggiatrice Poggi, l’opposto Monaco, le schiacciatrici Missiroli e Fontemaggi, le centrali Maiolani e Tampieri con Petre Paoloni libero.

La partenza delle ragazze di casa è al fulmicotone con servizio efficace e una ottima efficienza in attacco. Il coach ospite Sarti utilizza entrambi i time out senza particolari esiti ed è solo sul 18-5 che le titane trovano qualche sprazzo di gioco che consente loro di ridurre il gap senza peraltro mai avvicinarsi.

Sempre avanti Olimpia Teodora anche nel secondo set anche se nella prima parte le due squadre viaggiano appaiate (14-12). Sono una P4 e una P3 molto efficaci a scavare il solco decisivo per il doppio vantaggio ravennate.

Nel terzo parziale Banca San Marino gioca il tutto per tutto e parte forte (5-1 prima e 10-7 poi) grazie a un bel turno al servizio della centrale Pasolini. Rizzi gestisce il momento di calo delle sue giocatrici facendo appello alla concentrazione che viene prontamente ritrovata. Sorpasso Olimpia sull’11-10 e poi sul 13-12 preludio del devastante allungo che chiude la partita con un rotondo 3 a 0.

A fine partita Rizzi spiega: “Ogni partita per noi è importante, la classifica è cortissima e non vogliamo più lasciare punti per strada. Pensiamo a noi e dopo l’ultima gara di regular season tireremo le somme. Siamo squadra giovanissima e il mio compito è anche quello di evitare distrazioni che possono costare caro”.

Con questo risultato la Conad Ravenna consolida il secondo posto e accorcia momentaneamente a -5 il distacco dalla capolista Faenza che in questa giornata riposava. Tuttavia la prossima settimana il turno di stop toccherà all'Olimpia Teodora. Si torna in campo quindi tra due settimane e di nuovo in casa contro la lanciatissima Massavolley che, grazie a vittorie esterne pesanti, sta tornando a lottare per un posto nei playoff promozione. Appuntamento sabato 13 aprile alle ore 18 alla Mattioli di Ravenna.

I TABELLINI

OLIMPIA TEODORA - BANCA SAN MARINO 3-0: (25-16, 25-17,25-15)
Arbitri Stefania Casadei di Forlì e Marco Babini di Ravenna.

OLIMPIA TEODORA: Poggi (K) 1, Petre Paoloni (L), Fontemaggi 12, Tampieri 2, Missiroli 14, Servadei, Ceccoli, Bendoni, Maiolani 6, Monaco 12. All.Rizzi

BANCA SAN MARINO: Giovanardi, Pasolini (L2), Canuti, Parenti (K), Fiorucci 9, Para 1, Vanucci 5, Piscaglia 2, Pasolini 7, Rodolfi, Simoncini, Magalotti 7, Podeschi, Tura. All. Sarti.

Classifica Serie C Girone C dopo 22 giornate
Faenza 48, OLIMPIA TEODORA* 43, Cervia* 42, Cattolica* 40, Castenaso 39, Libertas Forlì e Massavolley 37, Molinella 26, Pontevecchio Bo 23, Bellaria 22, San Marino e Sammartinese 17, Rubicone* 5.
*squadre che devono ancora osservare il turno di riposo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento