Volley femminile, al PalaCosta la Conad riceve Montecchio

La Conad Olimpia Teodora torna alla propria routine e attende domenica al PalaCosta il Sorelle Ramonda Ipag Montecchio

Chiusa la scorsa settimana con due bei successi esterni inframezzati dal ko interno contro Pesaro, la Conad Olimpia Teodora torna alla propria routine e attende domenica al PalaCosta il Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, reduce dal primo successo del loro campionato, conquistato al tie break contro Martignacco, con l’obiettivo di tornare alla vittoria anche davanti al proprio pubblico. Si confronteranno due delle compagini più giovani del campionato perché, così come Ravenna, anche la squadra vicentina ha costruito un roster dall’età media molto bassa. Nelle file delle padrone di casa, inoltre, ci sarà l’esordio per la giovanissima schiacciatrice classe 2002 Sara Fontemaggi, aggregata alla prima squadra dalla Serie B2 per ampliare le opzioni di Coach Simone Bendandi, che da inizio campionato deve fare a meno di Laura Grigolo.

Tra le ospiti anche due ex Leonesse, la palleggiatrice Chiara Scacchetti, che in romagna giocò nella prima stagione in Serie A2 della Conad, e la banda Clara Canton, nelle ultime due stagioni in maglia Olimpia Teodora. Fischio d’inizio alle 17, al PalaCosta di Ravenna, la cui capienza è stata ridotta a 150 presenti in seguito all’ultimo DPCM, che ha aggiornato le norme di prevenzione anti Covid-19. Arbitri del match saranno Luca Cecconato e Simone Fontini.

Coach Simone Bendandi introduce così il match: “Purtroppo abbiamo avuto una settimana un po' tribolata con qualche problemino che non ci ha sempre permesso di allenarci al completo, ma grazie all'aiuto motlo utile di alcune ragazze della B2 siamo riusciti ad avere allenamenti di buon livello. Abbiamo scelto di convocare anche Sara Fontemaggi per la partita perchè vogliamo sottolineare il percorso che c'è tra le squadre giovanili, di B2 e di Serie A, e anche far assaggiare un po' di aria di A2 a ragazze ancor più giovani, in un gruppo che è già caratterizzato da tanta gioventù. Andiamo ad affrontare una squadra che ha un palleggiatore molto esperto e tanti giovani prospetti molto interessanti, e credo che i risultati che hanno raccolto fin qui non rispecchino minimamente quello che sono in campo. Sarebbe un grossissimo errore quello di pensare a un confronto con un avversario di bassa qualità. E questo errore noi non lo faremo“.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento